Arrestato a Sassari dalla Polizia di Stato “Johnny lo Zingaro”: era alla sua terza evasione

L'ingresso della Questura (foto: SassariNotizie.com)
L'ingresso della Questura (foto: SassariNotizie.com)
Giuseppe Mastini, noto come "Johnny lo Zingaro", 60 anni , è stato arrestato questa mattina a pochi chilometri dal carecere di Sassari-Bancali da dove era evaso lo scorso 6 settembre. Uscito grazie a un permesso premio non aveva fatto rientro collezionando così il suo terzo tentativo di fuga dalle carceri italiane.
Gli agenti della Polizia di Stato e della Squadra Mobile di Sassari dopo giorni di intense ricerche lo hanno trovato nascosto in una stalla dove era rimasto nascosto sino a questa mattina.

Palese la soddisfazione del ministro della Giustizia. Alfonso Bonafede che su twitter scrive:
"L'evaso Giuseppe Mastini, conosciuto come Johnny 'lo zingaro', è stato rintracciato e catturato grazie al lavoro congiunto svolto dal Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria e dalla Polizia di Stato. A loro va il mio più sentito ringraziamento".

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • L'ingresso della Questura (foto: SassariNotizie.com)