Bono, arrestato un allevatore di 51anni sorpreso a irrigare un terreno con 321 piante di marijuana

Mercoledì 16 settembre a seguito di un'osservazione area ad opera del 10° nucleo elicotteri dei Carabinieri di Olbia, i militari del nucleo operativo della compagnia di Bono, insieme ai colleghi dello squadrone "Cacciatori di Sardegna", hanno arrestato in flagranza di reato un 51enne originario di Orotelli, allevatore pregiudicato già affidato in prova ai servizi sociali, per coltivazione abusiva e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I Carabinieri lo hanno bloccato all'interno di una piantagione di 321 piante di cannabis ad alto busto ubicata in una zona particolarmente impervia mentre era intento ad irrigare gli arbusti. L'intera coltura è stata sequestrata. Insieme al 51enne è stato denunciato anche un altro allevatore di 46 anni proprietario di un ovile limitrofo al campo di cannabis, ritenuto suo complice.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo