Strada Sassari-Olbia: entro fine ottobre al via i lavori tra Oschiri e Berchidda

Partiranno entro la fine di ottobre i lavori sul lotto 4 della Sassari-Olbia tra Oschiri e Berchidda. È l’esito dell’incontro avvenuto ieri presso l’Assessorato dei Lavori Pubblici, alla presenza del compartimento sardo di Anas e dell’impresa “Pellegrini” appaltatrice dei lavori. In contemporanea all’avvio del cantiere, per andare quanto più possibile incontro alle esigenze delle Comunità locali che avevano sollecitato una soluzione alternativa rispetto all’eventualità che il traffico venisse dirottato sulla vecchia Strada provinciale 16M, impresa e Anas lavoreranno alla soluzione alternativa che prevede l’utilizzo della “viabilità di servizio”, ovvero della strada complanare su cui deviare il traffico.
“Per accelerare quanto più possibile i lavori ho chiesto ad Anas e all’impresa di programmare con cadenza settimanale dei tavoli tecnici finalizzati alla realizzazione di un’opera che ritengo strategica per il Nord Sardegna e per i collegamenti di tutta l’Isola. Facilitare la circolazione delle persone e delle merci e garantire sicurezza in una regione martoriata da un tasso di incidentalità superiore alla media nazionale è l’obiettivo che come Regione ci siamo dati e stiamo perseguendo”, ha spiegato l’Assessore dei Lavori Pubblici Roberto Frongia.
Il tracciato del lotto 4 ha una lunghezza di circa 9,5 chilometri e interessa il tratto di strada che va dal chilometro 36 in corrispondenza del termine del lotto 3 (incluso lo svincolo per Oschiri) fino al chilometro 45 dopo lo svincolo di Berchidda.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo