Sassari.Realizzazione del Centro Intermodale Passeggeri, firmato accordo tra Comune e Cassa depositi

Cassa Depositi e Prestiti e Comune di Sassari hanno firmato un protocollo d’intesa per collaborare alla realizzazione del Centro Intermodale Passeggeri, opera con un investimento stimato di oltre 28 milioni di euro.
CDP, in linea con quanto previsto dal Piano Industriale 2019-2021, fornirà attività di consulenza di tipo tecnico-finanziario in favore dell’Amministrazione dalla programmazione fino all’affidamento e all’esecuzione dei lavori. Nello specifico, Cassa Depositi e Prestiti, in collaborazione con eventuali consulenti esterni, supporterà l’Amministrazione nelle fasi di sviluppo dell’opera, dalla fase preliminare sino all’avvio dei cantieri.

«Abbiamo ritenuto particolarmente utile cogliere questa opportunità offerta gratuitamente dalla Cassa Depositi e Prestiti – ha commentato il sindaco di Sassari Gian Vittorio Campus -. Abbiamo quindi aderito con convinzione alla proposta di consulenza per tutte le fasi (preistruttoria,  istruttoria e di realizzazione) di questo progetto così fondamentale  per tutto il territorio che è il centro intermodale di Sassari».

«Il protocollo firmato con il Comune di Sassari testimonia e rafforza l’impegno di CDP nell’affiancare le Amministrazioni locali – nello specifico quelle della Sardegna, territorio in cui sono stati aperti di recente i due Spazio CDP di Cagliari e Sassari – per accelerare il processo di sviluppo infrastrutturale del Paese. In questa fase, e in linea con il suo Piano Industriale 2019-2021, CDP ha incrementato le sue attività a supporto dello sviluppo delle infrastrutture strategiche, fornendo assistenza sia tecnica sia finanziaria per accelerare i tempi di realizzazione delle opere e contribuire allo sviluppo sostenibile del territorio», ha dichiarato Tommaso Sabato, Responsabile della Divisione CDP Infrastrutture e Pubblica Amministrazione.




© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo