Pozzecco:“Nulla da recriminare, Sassari-Venezia regala sempre emozioni”

Sassari. “Tra Dinamo e Reyer sono sempre sfide di altissimo livello, negli ultimi anni abbiamo insieme dato spettacolo e combattuto spesso ad armi pari. Dobbiamo essere orgogliosi, la cosa più importante nello sport è riuscire ad essere ogni volta competitivi, stavolta Venezia è stata più brava, in determinati momenti della gara ha trovato i canestri dall’arco e ha vinto con merito. Noi non dobbiamo recriminare nulla, sicuramente possiamo fare meglio sotto determinati aspetti, oggi ad esempio abbiamo concesso troppi rimbalzi d’attacco però voglio evidenziare che Sassari-Venezia è stata negli ultimi anni la partita più importante, bella e decisiva nelle varie competizioni. Viviamo un momento storico particolare, siamo fortunati perché il professionismo ha ancora la possibilità di giocare, dobbiamo sfruttare questa fortuna mettendo le persone che ci guardano da casa nella condizione di divertirsi. Oggi abbiamo raggiunto questo risultato, regalare emozioni penso sia la cosa più importante, dovremo alle volte avere la forza di mettere il risultato sportivo in secondo piano. Io sono contento della partita dei miei ragazzi, abbiamo eseguito il piano partita che volevamo, abbiamo giocato spalle a canestro, c’è stato un grande Bendzius, siamo riusciti ad avere il giusto equilibrio in attacco, in difesa siamo stati altalenanti ma ce la siamo giocata, Venezia ha vinto meritatamente ma ripeto, siamo soddisfatti”.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo