Visioni solidali, ultima serata
con i documentari di Equomondo

Le acque di Chenini (foto: Visioni solidali)
Le acque di Chenini (foto: Visioni solidali)

SASSARI. Stasera, con il consueto buffet a base di prodotti del commercio equo e solidale e a km zero – offerto dal coordinamento “Associazioni al cinema” – e la proiezione dei cortometraggi proposti da Equomondo si chiude l’edizione 2011 di “Visioni Solidali”. La proiezione, a ingresso gratuito, avrà luogo presso il Cortile di Palazzo Ducale a Sassari alle ore 21:00, mentre il buffet allestito dalle associazioni sarà offerto a partire dalle ore 20.00. Saranno proposti documentari A Thousand Suns / Mille Soli di S. Marshall, Le Acque di Chenini di E. Mereghetti, Caffè Amaro M. Pastonesi, e Fair Trading.

Equomondo è una cooperativa sociale onlus che, da oltre dieci anni, promuove a Sassari il commercio equo e solidale con l’intento di sensibilizzare le persone ad un consumo responsabile, nel rispetto della dignità dell’uomo e dell’ambiente.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Festival “Tutti nello stesso piatto” - Festival Internazionale di Cinema Cibo & Videodiversità - che da due anni a questa parte si svolge a Trento. Organizzato da Mandacarù Onlus Scs, il Festival è un’occasione di incontro con il cinema e la cultura di Europa, Asia, Africa e America Latina, con i loro cineasti e protagonisti, attraverso i temi del cibo, della biodiversità, della sovranità alimentare, dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile. C’è un legame tra quello che accade in queste aree del pianeta e le nostre abitudini e scelte alimentari. Equomondo vuole far luce su questo legame, offrendo all’attenzione del pubblico quattro cortometraggi che raccontano la storia delle Gamo Highlands della Rift Valley africana, l’equilibrio precario dell’oasi di Chenini in Tunisia, la vita dei coltivatori di caffè in Guatemala, il viaggio di un singolo chicco di caffè dalla pianta alla tazzina. Cambiare si può, anche andando al cinema. Mostrare, documentare, raccontare il processo di produzione che sta dietro il cibo è – oggi più che mai – un atto culturale.

“Visioni Solidali”, la rassegna cinematografica promossa da “Associazioni al cinema”, un coordinamento di otto associazioni del territorio (Amnesty International, noiDonne 2005, Intercanvi Italia Onlus, JoinUs, Emergency, Save the Children, Ponti non muri ed Equomondo) ha luogo dal 5 al 28 luglio presso il Cortile di Palazzo Ducale con il patrocinio e il sostegno dell’Assessorato alle Culture del Comune di Sassari.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Le acque di Chenini (foto: Visioni solidali)