Carabinieri Sassari, arrestato dopo un inseguimento al centro storico spacciatore sassarese

Questa mattina i Carabinieri del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Sassari hanno arrestato un sassarese già noto alle forze dell'ordine per i reati di traffico di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio nel centro storico di Sassari, una pattuglia in abiti civili e a piedi nei vicoli del centro, ha identificato l'uomo che improvvisamente si è dato alla fuga. L'uomo è stato però inseguito anche da un'altra pattuglia radiomobile che controllava il centro storico. L'inseguimento è durato pochi minuti e a seguito della perquisizione, sia personale che domiciliare, gli agenti hanno trovato 50 grammi tra eroina e cocaina, una boccetta di metadone e 10.000 mila euro in contanti. L'uomo è stato accompagnato presso la propria abitazione agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto che si terrà nei prossimi giorni.




© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo