Olbia, arrestato un 31enne per spaccio di cocaina e denunciato il padre per resistenza agli agenti

Nella tarda mattinata di sabato a Olbia i Carabinieri della sezione operativa del reparto territoriale, hanno arrestato in flagranza di reato un disoccupato di 31anni, poichè in via Antonio Salieri è stato sorpreso mentre cedeva una dose di cocaina a un disoccupato olbiese di 49anni. A seguito della perquisizione presso l'abitazione dell'arrestato, sono stati rinvenuti altri 5 grammi di cocaina, sostanza da taglio, 2 flaconi di metadone, 2 bilancini di precisione e materiale da confezionamento. Durante le operazioni di perquisizione il padre dell'arrestato, olbiese di 60anni, ha opposto resistenza agli operatori con lo scopo di impedirgli il regolare svolgimento dell'operazione, e per questo è stato a sua volta denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. L'arrestato ha subito oggi l'udienza di convalida,dov'è stata disposta la misura dell'obbligo di firma.






© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo