Ploaghe, Ciondolo pronto per una nuova avventura: correre la maratona di Berlino 2021

Ciondolo ha ripreso a volare. Oltre che con il parapendio, questa volta Gianmario Fenu, noto Ciondolo, ha deciso di lanciarsi su una nuova impresa: Correre la maratona di Berlino il 26 settembre 2021. Perché Berlino? "Ho scelto Berlino perché è la città simbolo del Muro, e dopo tutto ciò che è successo lo scorso lockdown con l'abbattimento delle mura della mia pizzeria storica, il Fanatic, con la ormai celebre mazza, ho scelto questa città, per buttar giù un po' di peso ( 110kg) e di km con l'intento di sfondare il famigerato muro dei 42 km. Questo secondo lockdown ci costringe a chiudere il locale alle ore 18:00, le palestre sono chiuse, per cui, non essendo abituato a star fermo, ho deciso di allenarmi, di uscire a correre ogni giorno e provare a vivere il sogno di correre una maratona. Correre all'aria aperta ti fa sentire libero, un po' come volare.
Questo è il mio nuovo obiettivo da condividere con amici e appassionati che si vogliono unire."






© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo