Misure anti-Covid: due titolari di ristoranti etnici contravvenzionati a Sassari

Sassari. Continuano i servizi di controllo del rispetto delle misura anticovid da parte dei Carabinieri. Ieri la Compagnia di Sassari, nel corso di un servizio rinforzato apposito ha multato due ristoratori stranieri, entrambi con locali a Predda Niedda, l’uno per non aver fatto rispettare le misure di disinfezione per i suoi camerieri e l’altro per aver permesso ai clienti di servirsi a buffet, modalità di somministrazione assolutamente vietata. Nell’ambito del medesimo servizio sono state contravvenzionate altre dodici persone, controllate per strada, perché non indossavano la mascherina.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo