Sassari: tentano un furto in un negozio del centro, i Carabinieri arrestano due sassaresi

Sassari. Nella notte di martedì i Carabinieri della Sezione radiomobile del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Sassari hanno arrestato in flagranza V.A., classe ’97 e M.S., classe ’00, entrambi sassaresi, per il reato di tentato furto aggravato in concorso.
L’attività è scaturita da una chiamata fatta al 112 che segnalava due ragazzi intenti a rompere la vetrina di un negozio di abbigliamento in centro.
La rapidità dell’intervento di una pattuglia della sezione radiomobile consentiva di trovare ancora sul posto i due giovani sassaresi, che cercavano di nascondersi nei dintorni per tentare di sfuggire al controllo.
Il tentativo però non sortiva l’effetto sperato, tant’è che i militari individuavano i due ragazzi ancora in possesso di vari attrezzi da scasso, oltre ad una spranga di ferro ed un martello, coi quali presumibilmente stavano tentando di sfondare la vetrina del negozio per poi introdursi al suo interno.
Nella mattinata di ieri si è svolta l’udienza direttissima, in esito alla quale è stato convalidato l’arresto ed è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di firma per entrambi gli imputati.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo