Sassari. Agli arresti domiciliari ma continua a molestare la ex, arrestato e tradotto in carcere

Un disoccupato di 24 anni residente in un paese dell'hinterland logudorese, è stato arrestato questa mattina dai Carabinieri della compagnia di Sassari per atti persecutori. Il giovane che era già stato sottoposto agli arresti domiciliari a seguito della denuncia della sua ex, ha violato la misura facendosi trovare sotto casa della ragazza. Immediatamente è scattato il codice rosso con segnalazione alla Procura, che ha chiesto e ottenuto dal Gip l'aggravamento della misura cautelare eseguito 24 ore dopo la denuncia. Per il persecutore si sono aperte le porte del carcere di Bancali, dove rimarrà in attesa di essere giudicato.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo