Emergenza Covid. Contributi per imprese e guide. Deiana: “Importante sostegno per le Zea”

“Ricordo alle micro e piccole imprese, alle attività di guida escursionistica ambientale e alle guide dei parchi che hanno una sede operativa all'interno di una Zea o che operano in un’area marina protetta, che possono partecipare a un bando a loro dedicato. Si tratta di contributi straordinari, disponibili quaranta milioni di euro, proprio per le Zone economiche ambientali (Zea), aree che coincidono con i territori dei parchi nazionali, istituite dalla legge clima a fine 2019”.
A dirlo è la deputata del Movimento 5 stelle Paola Deiana.
“Si potrà presentare la domanda fino al 15 marzo. Questa – spiega la parlamentare – è una misura che va incontro a quelle attività che hanno sofferto una riduzione del fatturato a causa della pandemia. Il contributo straordinario è cumulabile, nel tetto massimo della perdita subita, con le indennità e le agevolazioni, anche finanziarie, emanate a livello nazionale per fronteggiare la crisi economico-finanziaria causata dall'emergenza sanitaria Covid-19, comprese le indennità erogate dall’Inps”.
“Parliamo di ristori per imprese e operatori che nella loro attività si sposano perfettamente con la tutela dell’ambiente – sottolinea Paola Deiana -. Questo perché la crescita economica, a discapito di quanto sostengono in molti, si può assolutamente conciliare con la salvaguardia ambientale”.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo