“AINU E CRABA”: a Sassari il racconto di una storia d’amore in Sardegna ed oltre

Incontri.

Luoghi di incontro.

Incontrarsi e amarsi.

Anche in Sardegna.

Anche in situazioni paradossalmente impossibili e invece possibili.

E riproporlo, il racconto di questi incontri, anche in tempo di pandemie e distanze.

Proprio a rafforzare i rapporti. E i sentimenti. A stringerne di nuovi. Ad alimentarli. A tenere accesa la voglia di fare. E di raccontare.

“Ainu e Craba” è una particolarissima e suggestiva esposizione fotografica: una storia d’amore appunto, la storia d’amore fra una capra e un asino. Dalle Cortes Apertas di Olzai all’inaugurazione in programma domani, venerdì 26 febbraio (ore 12,30), a Sassari negli spazi del rinnovato e ritrovato Abetone music bar di viale Italia nr 1.
Dieci scatti e alcune illustrazioni in bianco e nero. Le foto sono di Laura Francesconi, le illustrazioni di “Sardomuto”. Il racconto scorre lungo le immagini realizzate a Olzai, paese antico e magico che conquista il viaggiatore. Un paese che fra case diroccate ed angoli da scoprire richiama al profumo d’acqua fresca e fa da sfondo ad una straordinaria storia d’amore.

Nel 2016 scocca la scintilla. Due maschere, indossate rispettivamente da Elena Piras (la capra) e da Andrea D’Ascanio aka Sardomuto (l’asino). Una coppia, anche nella vita. L’interazione statica e pulsante dei personaggi con il paesaggio che li avvolge genera un’emozione impattante, da vivere in un tempo declinato al passato con gli scorci del paese e le stanze di Corte Corbu a fare da scenario.


Laura Francesconi dopo una laurea in Scienze di Comunicazione e Giornalismo comincia a lavorare nel settore del web marketing coltivando la passione per la fotografia in parallelo allo sviluppo del suo lavoro: segue corsi fotogiornalismo e ritratto fotografico, si dedica professionalmente alla fotografia di matrimonio mentre il suo primo progetto personale "Vita da cassintegrati” arriva in finale al MarteLive in rappresentanza della Regione Sardegna.

Andrea D'Ascanio, in arte “Sardomuto”, vive, lavora e frequenta animali a Sassari, Sardegna. Diplomato all’Istituto Tecnico per Geometri e Laureato presso l’Accademia di Belle Arti di Sassari in Pittura. Principalmente illustratore, incisore. :avora su superfici di varie dimensioni, dal foglio al muro di grandi dimensioni.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo