Sennori aderisce alle associazioni “Città dell’Olio” e “Città del Vino”

Elena Cornalis
Elena Cornalis
Il Consiglio comunale di Sennori ha approvato all'unanimità l'adesione alle associazioni nazionali “Città dell’Olio” e “Città del Vino” per promuovere due prodotti che rientrano fra le specialità più pregiate e apprezzate del territorio sennorese.
«La nostra adesione a queste due associazioni conosciute e attive in tutta Italia nell'organizzazione di manifestazioni e nella promozione delle produzioni locali è sicuramente un valore aggiunto da cui potranno trarre vantaggio i produttori sennoresi», commenta l’assessora Elena Cornalis. «Come amministrazione comunale in questi cinque anni abbiamo fortemente sostenuto le aziende olivicole e vitivinicole e dell’indotto che generano queste attività, perché siamo convinti che questa imprenditorialità rappresenti una importante risorsa economica per il nostro paese».
Proprio l’assessora Cornalis è stata eletta nel Coordinamento delle Città del Vino della Sardegna, che ha visto la riconferma alla guida del consigliere comunale di Usini, Giovanni Antonio Sechi, per i prossimi tre anni. «Ringraziando Giovanni Antonio Sechi per l'impegno e la passione con cui si dedica alle attività dell'associazione, posso dire che mi impegnerò al massimo per coadiuvare il coordinatore regionale e fare da portavoce per tutti i paesi del nord ovest Sardegna che fanno parte delle Città del Vino».

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Elena Cornalis