Campi da golf e alberghi nei terreni di Surigheddu e Mamuntanas: interrogazione del M5S

Nei giorni scorsi sulla stampa regionale è apparsa la notizia del piano di rilancio dell'area di Surigheddu e Mamuntanas intrapreso dalla Regione Sardegna, con investimenti importanti per promuovere l'agroalimentare del territorio e dare impulso ad un segmento turistico di qualità, attraverso la realizzazione di un campo da golf e un'area turistica ricettiva che si dovranno integrare con un circuito territoriale e regionale del golf. Il progetto prevede anche il rilancia delle borgate e quartieri come Fertilia e Pietraia.
“Un'operazione, considerato lo sgomento generale, della quale sono stati tenuti all'oscuro praticamente tutti”, commentano la deputata Paola Deiana e la consigliera regionale Desirè Manca che sottolineano: “I comunicati stampa informano addirittura che le procedure sono in stato avanzato: appare davvero alquanto singolare e discutibile che la giunta regionale abbia palesato le sue intenzioni solamente ora”.
“Considerati i notevoli investimenti e le notizie che ci arrivano unicamente per mezzo stampa, riteniamo sia necessario e doveroso, nei confronti dei cittadini e del territorio, conoscere i dettagli del progetto e avere chiarezza sul programma di interventi”, affermano le pentastellate.La consigliera Desirè Manca ha così presentato un'interrogazione rivolta al presidente della regione e all'assessore regionale all'Urbanistica ed Enti locali per sapere: quali siano le valutazioni di impatto economico e turistico svolte dagli uffici regionali e che hanno consentito di definire il quadro di investimento a valere sui fondi afferenti al Recovery Plan e alla Programmazione POR 2021-2027 per la realizzazione del vasto programma di interventi di cui alle premesse; quale sia l'avviso pubblico che ha consentito di individuare gli interventi sopra richiamati; quali siano i criteri scelti per la definizione degli stanziamenti annunciati a mezzo stampa; quali siano gli interventi di rivalutazione dell'area che sono stati scartati in favore di quelli approvati e sulla base di quali criteri e quale sia l'ammontare dello stanziamento complessivo per la realizzazione dell'ambizioso programma di investimenti.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo