Abbanoa. Nuove assunzioni dubbie, la denuncia in un'interogazione di Desirè Manca M5S

Riceviamo e pubblichiamo le dichiarazioni della consigliera regionale del M5S Desirè Manca che ha presentato un'interrogazione al Presidente Solinas e all'assessore regionale ad interim dei Lavori Pubblici riguardo le assunzioni Abbanoa.

“Mentre decine di lavoratori precari e inquadrati non correttamente attendono un contratto adeguato alle mansioni svolte, si procede ad assumere interinali per ricoprire importanti ruoli amministrativi . É quanto sta accadendo nelle ultime settimane in Abbanoa – denuncia Desirè Manca – dove l'Azienda, penalizzando tutti i lavoratori strutturati nella Società, sta reclutando nuove leve all'esterno, non tenendo conto delle professionalità di cui già dispone, e soprattutto che queste nuove figure non sono funzionali ai nuovi bandi di finanziamento, che necessitano di profili tecnici e tecnico-amministrativi altamente qualificati”.

Così la consigliera regionale del m5s Desirè Manca ha presentato un'interrogazione al Presidente Solinas e all'assessore regionale ad interim dei Lavori Pubblici per sapere se non ritengano necessario, alla luce di quanto previsto dal Piano triennale per la trasparenza e l’anticorruzione, dare mandato al nuovo CdA di sospendere la procedura di assunzione degli interinali.

“Il nuovo CdA – prosegue la consigliera - deve provvedere a redigere un piano di reclutamento che, in prima battuta, definisca con certezza gli obiettivi organizzativi, e in seconda, le risorse e le professionalità necessarie al loro raggiungimento. Inoltre è d'obbligo dare mandato al nuovo CdA di bandire dei concorsi per il reclutamento di tutte le professionalità necessarie, secondo quanto prescritto dal piano di reclutamento stesso”.





© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo