Attentato alla Base navale di Sant’Antioco: perquisizioni in corso, notificati 5 avvisi di garanzia

 (foto: Corpo Forestale)
(foto: Corpo Forestale)
Nella mattinata  il Corpo forestale dei vigilanza ambientale ha avviato le operazioni delegate dalla Procura della Repubblica di Cagliari consistenti nelle perquisizioni domiciliari e delle strutture in disponibilità di diversi soggetti sospettati di aver compiuto o fiancheggiato l’attentato incendiario ai mezzi e alle strutture dell’Ispettorato del Corpo forestale di Iglesias presso la  Base navale di Sant’Antioco nella notte del 21.1.2021.
L’attività è svolta da circa 90 forestali provenienti dagli Ispettorati di Iglesias, Cagliari Oristano, Lanusei e dalla Direzione generale del Corpo.
Durante le operazioni, sono stati  notificati gli avvisi di garanzia a cinque indagati collegati al mondo della pesca abusiva.

Le operazioni sono tuttora in corso sotto il coordinamento del sostituto Procuratore titolare delle indagini.

Sui risultati la Procura della Repubblica e il Corpo forestale mantengono il più stretto riserbo.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Corpo Forestale)