Nuova ordinanza del Presidente Solinas: controlli obbligatori per gli accessi in Sardegna

Il Presidente della Giunta della Regione Sardegna Christian Solinas ha prorogato gli effetti della ordinanza n.5 del 5 marzo scorso che imponeva tamponi rapidi ai passeggeri in entrata nell'Isola.
Con la nuova, la n.10 del 24 marzo, che avrà validità sino al 6 aprile prossimo, oltre ai tamponi rapidi  è previsto, per chi non è già vaccinato o non abbia effettuato un tampone molecolare con esito negativo almeno 48 ore prima della partenza, di effettuare un tampone antigenico rapido presso illuogo di accesso all'Isola; di fare il test covid entro 48 ore, ovvero di mettersi in isolamento fiduciario per dieci giorni.
Confermati l'obbligo di registrarsi prima dell'imbarco su "Nuovo Coronavirus",sul sito istituzionale della Regione ovvero attraverso la app "Sardegna Sicura".


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo