Furti in spiaggia ad Alghero: la Polizia individua e denuncia una giovane donna

Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)
Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)
Nei giorni scorsi personale del Commissariato di Polizia di Alghero ha denunciato in stato di libertà una diciannovenne algherese per furto.  
Il tutto è iniziato con diverse segnalazioni di furti in spiaggia, per i quali è stata predisposta un’attività finalizzata alla prevenzione dei reati predatori.
I poliziotti, nel corso della loro attività mirata, hanno notato la ragazza aggirarsi tra gli ombrelloni della spiaggia di “Maria Pia”. Conoscendone i suoi trascorsi giudiziari l’hanno osservata negli spostamenti notando che ad un certo punto si avvicinava ad un ombrellone dal quale prelevava una borsa, allontanandosi in tutta fretta verso la pineta adiacente dove provvedeva a nasconderla all’interno di un cespuglio.
A quel punto gli agenti decidevano di intervenire bloccando la giovane e recuperando la borsa. Accompagnata presso il Commissariato, dopo le formalità di rito, veniva denunciata all’Autorità Giudiziaria.
Lo zaino veniva in seguito restituito al legittimo proprietario che non riscontrava alcuna mancanza dal suo interno.
   

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)