Da domani al via la sostituzione dei cestini stradali sul territorio del Comune di Sassari

Partirà domani, 9 giugno, la sostituzione dei cestini stradali sul territorio del Comune di Sassari, come previsto dal nuovo appalto Gretas (Gestione Rifiuti E Tutela Ambientale Sassari). In totale saranno posizionati 1100 nuovi contenitori della stessa tipologia di quelli attuali, ormai rovinati e vecchi, e altri 125, a modello corona con base in cemento, saranno destinati alle piazze e al centro storico della città. Sarà proprio dal cuore della città che inizierà la sostituzione dei cestini getta-carte.

Saranno inoltre sostituiti gli spegni sigarette, i contenitori per la raccolta di farmaci scaduti e quelli per le batterie, così come i raccoglitori per lo smaltimento dei micro-Raee posizionati in vicinanza delle specifiche attività di commercio di tali prodotti.

Lo scopo di questa sostituzione è migliorare il decoro cittadino. Un aiuto in questo senso è dato anche dal corretto uso dei cestini getta-carte che devono essere impiegati esclusivamente per i piccoli rifiuti (come scontrini, mozziconi di sigaretta etc) e non per conferire buste piene o anche immondizia di grandi dimensioni (come i cartoni della pizza o le bottiglie) che riempirebbero immediatamente il contenitore impedendo agli altri cittadini di usufruirne e dando un immediato senso di degrado.

Per informazioni sul servizio di raccolta differenziata è possibile chiamare il numero verde gratuito: 800012572 dal lunedì al sabato dalle 8 alle 19 (fuori dagli orari risponde la segreteria telefonica). Per le segnalazioni è possibile scrivere ad ambiente@comune.sassari.it.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo