Aou di Cagliari: L'Urp digitale è tra i progetti più innovativi nel mondo del 2021

La digitalizzazione dell'Ufficio relazioni con il pubblico dell'Azienda ospedaliero universitaria di Cagliari, realizzato con soluzione Hootsuite Enterprise, sarà presentato durante la conferenza annuale dell’azienda canadese tra i progetti più innovativi del mondo del 2021.
Oggi i cittadini possono contattare l’Urp del Policlinico Duilio Casula e del San Giovanni di Dio sia con i mezzi tradizionali (in presenza, mail, pec, telefono) sia con i social (facebook, instagram, linkedin, twitter) sia con i servizi di messaggistica (whatsapp e telegram), avendo risposte in tempo reale, con un uso integrato di due potenti software, Hootsuite Enterprise e Spark Central. Un progetto molto apprezzato anche dai cittadini: il livello di soddisfazione del servizio sta ottenendo un riscontro altissimo nelle valutazioni dei pazienti che lo utilizzano.
Hootsuite è la società leader a livello globale nel social media management. Con oltre 200.000 clienti e milioni di utenti, Hootsuite fornisce il software che brand e organizzazioni internazionali utilizzano per la gestione dei social media. L’esperienza in tematiche di social selling, social customer care e social media management permette ai clienti di Hootsuite di crescere in modo strategico sui social.
Il progetto dell’Aou di Cagliari è stato anche al centro della conferenza “La comunicazione digitale nella Pubblica amministrazione”, che si è svolta a Roma nella sede della Asl Roma 1 promossa da PA Social, la prima associazione italiana dedicata alla comunicazione e informazione digitale, e che ha visto la partecipazione anche del Ministero della Salute. Il progetto è stato presentato dal commissario straordinario dell’Aou di Cagliari, Agnese Foddis, e dal responsabile Comunicazione e relazioni esterne, Fabrizio Meloni.
Nel suo intervento alla conferenza, Massimo Aquili, Direttore Generale della Comunicazione e dei rapporti europei e internazionali del ministero della Salute, è rimasto «molto interessato a questi nuovi sviluppi dell’Urp. La sfida che sta portando avanti il ministero è il Green Pass: abbiamo emesso 40 milioni di certificati scaricati e non è così facile raggiungere questi numeri e questi risultati, anche perché c'è un mondo di casi particolari a cui dare risposta. Al centro della nostra azione c'è e ci deve sempre essere la relazione con il cittadino».
Stefano D’Orazio, Regional Director Hootsuite, descrive le attività del suo team sul mercato italiano: «Hootsuite collabora con diverse organizzazioni pubbliche aiutandole nella gestione dei social media. Abbiamo riscontrato nelle istituzioni una crescita sui percorsi di digitalizzazione e una maggiore attenzione sull’utilizzo professionale dei social. Abbiamo sviluppato anche diversi progetti di “Advocacy” dove i dipendenti sono diventati ambassador dell’ente permettendo di amplificare la comunicazione e di raggiungere una maggiore audience. Ogni giorno in Italia abbiamo oltre 40 milioni di utenti attivi sui social media: ormai è fondamentale per la Pubblica Amministrazione avere una comunicazione organizzata e programmata anche su questi canali».
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo