SARDEGNA 28 LUGLIO 2021

Covid-19. E' boom di contagi: 403 nuovi casi in Sardegna. 347 fra Cagliari e Sud Sardegna

Sono 61.000 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell'emergenza. Nell’ultimo aggiornamento risultano +403 nuovi casi.

Fortunatamente non si registrano nuovi decessi che restano in totale a 1.498. I ricoveri ospedalieri: 69 (-1) pazienti in area medica  e 9, invariati, in terapia intensiva.

Sul territorio, dei 61.000 casi positivi complessivamente accertati, 17.193 (+268) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 9.418 (+79) nel Sud Sardegna, 5.381 (+13) nella provincia di Oristano, 11.076 (+3) nella provincia di Nuoro, 17.918 (+40) nella provincia di Sassari.

La "vecchia provincia" di Cagliari fa sempre più paura e rischia di travolgere l'intera isola: su 403 nuovi casi registrati, ben 347 sono localizzati fra la Città metropolitana di Cagliari (+268) e la provincia del Sud Sardegna (+79). Fra l'altro Cagliari ha sfondato quota 17mila, avvicinando il non invidiabile primato "negativo" della provincia di Sassari che però ha 60mila abitanti in più.
Se è vero che i parametri relativi al numero dei ricoverati nei repari ordinari e in quelli in terapia intensiva non destano preoccupazioni, restando stabili o in diminuzione, altrettanto non può dirsi per i nuovi casi di contagio i cui numeri sono in costante crescita e continuano a concentrarsi nel sud dell'isola. E' evidente come sia sempre più urgente adottare dei provvedimenti che salvaguardino il resto della regione.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo