Alghero: approvato il nuovo piano degli ormeggi delle banchine Sanità e Dogana

Approvato il nuovo piano degli ormeggi delle banchine Sanità e Dogana, i posti in prima fila del porto turistico di Alghero. Come disposto dalla direzione generale Enti locali e Finanze del competente assessorato regionale, sarà il Consorzio del Porto presieduto da Giancarlo Piras a gestire le boe per le imbarcazioni in transito nella Riviera del Corallo. La banchina Sanità potrà ospitare barche fino a 27 metri di lunghezza, mentre nella banchina Dogana potranno approdare yacht fino a 50 metri. "Si tratta di un ottimo punto di partenza - fa sapere Giancarlo Piras - in passato abbiamo avuto problemi burocratici che ci hanno fatto perdere due stagioni. Per fortuna, grazie anche alla collaborazione con la locale Capitaneria di Porto, è stato modificato il regolamento ed ora le barche in transito potranno continuare ad arrivare numerose come avviene in questi giorni"
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo