Torres: assegnate le maglie ai giocatori, nuovi abbonamenti in promozione

Gigi Scotto in azione (foto: Alessandro Sanna)
Gigi Scotto in azione (foto: Alessandro Sanna)
Sassari. La stagione della Torres alla ribalta della serie D 2021-2022 attende ancora di conoscere le sue date, quelle relative al primo turno di Coppa Italia e quelle del campionato. A riguardo, in attesa di comunicazioni ad hoc da parte della Lnd ed in assenza di certezze riguardo le modalità di ingaggio - a livello di tempistiche e numeriche - del prossimo campionato, la società ha deciso di estendere la promo abbonamenti a data da destinarsi, mettendo a disposizione della tifoseria rossoblù altre 200 tessere agli stessi prezzi della promo iniziale.
Al momento della sottoscrizione all’abbonato - previa comunicazione del suo nome cognome e numero di telefono - sarà consegnato un voucher che sarà successivamente sostituito con l’apposita tessera abbonamento.
Punti vendita:

Abì Bar Bistrot, a Sassari in viale Umberto I nr 28 dalle ore 7 alle ore 22

Vineria Tola, a Sassari in piazza Tola nr 32 dalle ore 18,30 alle ore 24

Buffetti, a Sassari in viale Umberto I nr 63 dalle ore 9 alle ore 13 e dalle

É anche possibile acquistare l'abbonamento online alla sezione “negozio” sul sito ufficiale seftorrescalcio.it

Sul campo si continua a lavorare
agli ordini di mister Alfonso Greco e del suo staff. Il centrocampista Anoir Sadik lascia Sassari, è stato ceduto a titolo definitivo al Cosenza. Sabato prossimo alle ore 18, sul sintetico di Sennori, è in programma una amichevole con i padroni di casa. Intanto sono stati assegnati i numeri di maglia: Garau (1), Mignogna (2), Ferrante (4), Bianchi (5), Dametto (6), Demartis (7), Masala (8), Scotto (9), Piredda (10), Diakite (11), Murtas (12), Mukaj (15), Pinna S. (19), Kujabi (20), Lisai (21), Salvato (22), Antonelli (23), Ruocco (24), Rotunno (26), Tesio (28), Pinna R. (33), Turchet (44), Rossi (93) e Sabatini (99).

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Gigi Scotto in azione (foto: Alessandro Sanna)