Martedì a Sassari la presentazione del libro "Vittime al bivio" di Marco Bouchard

Sassari. Martedì 21 settembre, alle ore 18,00, Marco Bouchard presenta il suo libro "Vittime al bivio. Tra risentimenti e bisogno di riparazione". Appuntamento presso l'Oratorio di San Paolo in via Besta. A dialogare con l'autore, Gianni Caria.
IL LIBRO:
La vittima è una figura epocale e centrale della modernità a tal punto che si può parlare di "protagonismo vittimario" come categoria per leggere la cifra sociale e politica del nostro tempo. È tempo di provare a ricercare le cause del fenomeno e provare a operare una critica di questo paradigma. Il libro di Marco Bouchard ricostruisce in tutta la sua ambivalenza l'ascesa vittimaria. Da un lato ricostruisce le ragioni che hanno portato la vittima ad uscire dal dark age nel quale era stata accantonata per secoli; dall'altro, indica una possibile via d'uscita dai rischi insiti nella prospettiva vittimaria attraverso il riconoscimento delle vittime reali e il governo dell'ambivalenza e delle dinamiche sostitutive che la vittima porta con sé, verso una possibile transizione dal trauma al thauma.
l'autoreMarco Bouchard è stato magistrato fino al 2020. Ha insegnato presso l’Università del Piemonte orientale. Ha collaborato al Trattato di diritto di famiglia, Giuffrè, 2011, al volume La Criminalità, per gli “Annali della Storia d’Italia”, 1997. Ha redatto la voce “Terrorismo” per la Enciclopedia Treccani, 1994, e numerose voci per l’Enciclopedia dei Diritti umani, UTET, 2007. È autore di diversi volumi.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo