Pareggio "stretto" con il Carbonia per il Sassari calcio Latte Dolce

Daniele Cannas
Daniele Cannas
La cronaca
Inizia con un pareggio la stagione del Sassari Calcio Latte Dolce che pareggia 1-1 contro il Carbonia, nella prima uscita stagionale. Ora i ragazzi di mister Scotto si apprestano ad affrontare nel derby la Torres (mercoledì) e in campionato il Muravera (domenica).

Parte subito forte il Sassari Calcio Latte Dolce e dopo 2’ i biancocelesti si portano in vantaggio: sponda di Palombi, Piga imbuca Cannas che si ritrova a tu per tu con Idrissa e non sbaglia realizzando il più classico dei gol dell’ex per lo 0-1.
Il Carbonia mantiene il possesso di palla, ma non riesce a creare occasioni degne di note e al 17’ il Sassari Calcio Latte Dolce va vicino al raddoppio: cross di Salvaterra, colpo di testa di Palmas, che viene parato da Idrissi. Nella seconda parte della prima frazione, il Carbonia continua ad avere in mano il pallino del match provando a più riprese a rendersi pericoloso, ma la difesa sassarese non si fa cogliere impreparata. Si va così al riposo con i sassaresi avanti 0-1.

Al 10’ della ripresa prima vera occasione da gol per il Carbonia: punizione da posizione defilata di Murgia, ma Carboni con un’ottima parata si rifugia in corner.

Nei successivi 5’ succede di tutto. Colpo di testa di Patacchiola, pasticcio della difesa del Carbonia, che rischia l’autogol, ma Idrissa è bravo a respingere in corner. Nel calcio d’angolo successivo, colpo di testa di Cabeccia, che termina di poco a lato. Il Carbonia non si fa cogliere impreparato e prima con Dore colpisce la traversa, ma un minuto dopo, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Gjiuci firma la parità: 1-1 al 60’.

Nell’ultima mezz’ora, nonostante i cambi due allenatori, non creano occasioni degne di nota e il match termina sull’1-1.

Le parole del mister Pierluigi Scotto
:

“Non mi accontento del pareggio, perché forse potevamo fare risultato pieno dato che abbiamo subito gol da palla inattiva e siamo una squadra con tanti centimetri. Abbiamo sfiorato due-tre volte il gol, anche se va detto che il Carbonia ha avuto una grande occasione con la traversa: il pareggio, anche se non mi accontenta, è un risultato giusto.
Nella parte centrale del primo tempo il Carbonia ha avuto una supremazia territoriale maggiore, dovuta forse anche al loro gol che ci ha fatto arretrare: sono contento perché è la prima partita vera che facciamo.
Nel secondo tempo c’è stata una partita diversa e abbiamo avuto anche diverse palle gol importanti.
Aspetti da migliorare? Dal punto di vista della battaglia ho trovato dei ragazzi pronti, ma dobbiamo migliorare sotto tanti punti di vista. Partiamo con un risultato positivo e ci prepariamo per le partite in casa contro Torres e Muravera, con la consapevolezza che possiamo migliorare tantissimo”.

I tabellini

Sassari Calcio Latte Dolce: Carboni; Salvaterra, Cabeccia, Patacchiola, Di Marco; Palombi, Piga (18’ st Tedde), Cassini; Cannas (30’ st Marcangeli), Bartulovic (22’ st Altea), Palmas (30’ st Grassi)

Carbonia: Idrissi, Adamo, Russu, Serra, Suhs; Dellacasa, Murtas, Murgia (31’ st Agostinelli), Porcheddu (16’ st. Doratiotto); Dore, Gjuci

Marcatori: 2' Cannas, 60' Gjuci

Angoli: 5-1

Ammoniti: Palombi (SLD), Porcheddu (C), Patacchiola (SLD), Agostinelli (C), Doratiotto (C)

Recupero: pt 1’, st 5’

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Daniele Cannas