Sassari: pauroso incendio a Predda Niedda

Sassari. Un violento incendio si è sviluppato a Sassari, Predda Niedda nella strada n.12. Le fiamme sarebbero divampate in un capannone che funge da deposito per materiali e apparati per la climatizzazione, estendendosi rapidamente alle attività limitrofe. Coinvolti nell'incendio una fabbrica di candele di cera, una lavanderia industriale, un deposito di detergenti dal quale si è sviluppata una densa e impressionante colonna di fumo oltre a diverse altre attività.
Immediato lo sgombero delle aree vicine e di un frequentato centro commerciale.
Sul posto in azione numerose squadre di Vigili del Fuoco e anche il nucleo Nbcr per verificare la presenza nell'aria di sostanze dannose e contaminanti.
Presenti tutte le forze dell'ordine e personale del 118 che avrebbe portato soccorso a due vigli del fuocorimasti feriti nel corso delle operazioni.
Le operazioni di spegnimento sono andate avanti per tutta la notte, nella mattinata si procede alla bonifica dei siti interessati.
Dai primi accertamenti sembrerebbe che l'origine del rogo sia da imputarsi a un corto circuito.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Vigili del Fuoco)