Domani al Teatro Auditorium Comunale di Sassari l'Assemblea Ecclesiale Diocesana

Mons. Gian Franco Saba
Mons. Gian Franco Saba
Sassari. Venerdì 24 settembre dalle 16, nel Teatro Auditorium Comunale di Sassari si svolgerà l’Assemblea Ecclesiale Diocesana, importante appuntamento che apre il nuovo Anno pastorale, dal titolo «Chiesa – Casa che si rinnova nel cammino della sinodalità. Discepoli missionari che evangelizzano in un tempo di rinascita».

Temi.
«Il tema scelto è quello del processo sinodale che nel nostro contesto specifico come Chiesa particolare sarà caratterizzato dalla Visita pastorale dell’Arcivescovo», spiega il vicario per la pastorale monsignor Marco Carta nella lettera di convocazione. Nel numero 31 di Libertà, in distribuzione nelle parrocchie da lunedì 20 settembre, sono presenti due pagine di approfondimento sui temi che caratterizzeranno l’incontro. In uno degli articoli Mirko Casu, direttore del Centro pastorale diocesano, esprime la convinzione che il processo sinodale e la Visita pastorale saranno «opportunità concrete per dare forma al cambiamento-conversione che le nostre comunità sono chiamate a vivere alla luce dell’Evangelii Gaudium. L’assemblea ecclesiale sarà una ulteriore tappa di questo cammino di interiorizzazione».

Programma. Dopo l’introduzione dell’Arcivescovo Gian Franco Saba, che presiederà i lavori, interverrà Simona Segoloni Ruta, docente nell’Istituto teologico di Assisi. La moderazione è affidata a Maria Grazia Alicicco, presidente dell’Azione Cattolica diocesana e Loredana Pasqua, membro dell’équipe per la ricezione della Nota pastorale nel territorio. Alle 18.45 sempre nell’Auditorium è prevista la concelebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo. Per le persone non udenti sarà garantita la presenza dell’interprete LIS (Lingua italiana dei segni).

Nomine e trasferimenti. In questa importante occasione monsignor Gian Franco Saba darà comunicazione ufficiale delle nomine e degli avvicendamenti che daranno corpo alle sollecitudini del Pastore nei confronti delle nuove esigenze manifestate dalle Comunità parrocchiali, dal Presbiterio e dalle altre persone, istituzioni e strutture della Chiesa diocesana.

Green Pass. Le attuali norme per la partecipazione a questo genere di manifestazioni prevedono la possibilità di accogliere un numero massimo di 350 persone all’interno del teatro, con accesso consentito ai possessori di Green-Pass nel rispetto di tutte le altre disposizioni vigenti (dispositivi di protezione individuale, igienizzazione, distanziamento interpersonale e temperatura corporea inferiore ai 37,5°).

Diretta streaming. Tutti coloro che non potranno partecipare in presenza, potranno seguire la diretta streaming sul sito diocesano e sul canale YouTube dell’Arcidiocesi di Sassari. L’Ufficio per le comunicazioni sociali fornirà aggiornamenti e foto a tutte le testate giornalistiche accreditate. Alle emittenti televisive è offerta la possibilità di usufruire del segnale video (in formato 720i50) disponibile 10 minuti prima dell’inizio dei lavori e fino alla conclusione della celebrazione eucaristica.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Mons. Gian Franco Saba