Tortolì: incontro con Dr. AbdulAziz A. Sarhan. Cannas: "Entusiasti per proposte di investimenti"

È atterrato questa mattina alle ore 10.15 con un Jet privato proveniente da Roma Sua Eccellenza il Dr. AbdulAziz A. Sarhan, Consigliere Speciale del Segretario Generale Direttore Lega Musulmana Mondiale in Italia, accompagnato dall’editore di Kalima, Nizar Ramadan.
L’incontro istituzionale si è svolto poi presso la sede del Comune di Tortolì dove il Sindaco Massimo Cannas e i rappresentanti della Giunta hanno dato il benvenuto agli ospiti ed il Sindaco hai illustrato le caratteristiche economiche e storiche di Tortolì e dell'intera Ogliastra, “Porto ed Aeroporto come elementi basilari e strutturali per lo sviluppo del territorio, turismo, nautica, agricoltura ed edilizia i volani economici dell'intera Ogliastra”.
All'incontro erano presenti il Dott. Giancarlo Insinna Amministratore unico di Aliparma ed il Dott. Mauro Izzacani Direttore Generale di Aliparma, il Presidente del Consorzio Industriale Franco Amendola, L’Assessore Regionale ai trasporti Giorgio Todde con il suo Consulente Massimiliano Piu, il presidente del Consorzio degli Albergatori Rocco Meloni e due Assessori della Giunta Comunale l’Assessora Ladu e l’Assessore Cattari.
Particolare attenzione Cannas la ha voluta porre sull’animo di questo territorio, “accogliente, laborioso, produttivo e interessato alle contaminazioni”.
“L’Ogliastra, sessantamila abitanti con un importante record, una delle comunità più longeve del Pianeta, una delle 5 Blue zone del Mondo è la nostra terra” ha detto il primo cittadino. “Se ci saranno proposte per investimenti esterni da parte Vostra siamo disposti ad accogliervi e coadiuvarvi” ha confermato Cannas.
L’Assessore Todde ha portata a sua eccellenza Dr. AbdulAziz A. Sarhan ed agli altri ospiti i saluti della Regione Sardegna ed ha espresso favore per l’interessamento della Società Aliparma all’Aeroporto di Tortolì.
“L'insularità determina la necessità di potenziare i collegamenti e le sue infrastrutture porti ed aeroporti, mi auguro che arrivino nuovi investitori che manifestino interesse per le infrastrutture Sarde”. “Accompagneremo gli investitori nei loro percorsi in Sardegna” ha precisato l’Assessore della Giunta Solinas.
Il Dott. Insinna ha palesato l'interesse della sua società all’aeroporto di Tortolì “al fine di costruire un ponte fra il territorio ogliastrino e i potenziali turisti provenienti dal Mondo Arabo”. Sua eccellenza Dr. AbdulAziz A. Sarhan ha sentitamente ringraziato la delegazione territoriale guidata dal Sindaco Cannas e dal Presidente Amendola, “felice della accoglienza manifestata”. Il Rappresentante della Lega Musulmana ha voluto evidenziare l'importanza delle relazioni fra le comunità, stimolando gli amministratori locali a fare uno sforzo per promuovere questo bellissimo territorio. “La comunicazione è elemento cardine per attrarre flussi turistici”. “
“Sono venuto in visita esplorativa di cortesia per aprire una prima interlocuzione con il territorio. I turisti che arrivano in un territorio cercano servizi di qualità e buona accoglienza, i turisti che arrivano dal Golfo cercano la bellezza ma anche di arrivare con comodità e trovare servizi accessibili e di qualità”.
“È fondamentale una conoscenza reciproca sul piano culturale, al fine di salvaguardare le esigenze di tutti i popoli. L'organizzazione che rappresento è sempre impegnata per la convivenza e rispetto culturale e religiosa fra i popoli del mondo”, ha aggiunto Sua Eccellenza.
Soddisfazione per l’incontro è stata espressa dal Presidente Amendola, “siamo pronti a sederci intorno ad un tavolo con Aliparma ed il suo management per discutere del rilancio dello scalo Ogliastrino. Questa è la missione più importante che mi sono posto come Presidente del Consorzio Industriale”.
Rocco Meloni ha voluto enfatizzare l'importanza della visita, “siamo aperti alle offerte di operatori Arabi in questa terra e siamo pronti ad accogliere gli investitori interessati a far crescere insieme a noi questo territorio”
Mauro Izzacani di Aliparma ha manifestato l’interesse a collaborare con gli amministratori Ogliastrini per uno sviluppo di questo territorio, “siamo pronti a metterci in prima linea per accompagnarvi in un percorso di crescita”.





© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo