Sassari, malato di SLA non riesce a coprire le spese per l’assistenza e lancia una raccolta fondi

“Sono Giancarlo e sono un paziente malato di SLA (sclerosi laterale amiotrofica)”. Giancarlo Foddai, da Sassari, ha lanciato una raccolta fondi su GoFundMe perché economicamente non riesce a coprire tutte le spese che riguardano la sua assistenza.

“La malattia - scrive - è stata diagnosticata nell'ottobre 2018, ho difficoltà di deglutizione e mi alimentano attraverso una peg (gastrostomia endoscopica percutanea), non respiro da solo - prosegue - e perciò sono collegato alla ventilazione tramite una tracheotomia, mi servo del comunicatore, sono completamente allettato e non deambulo.

“Sono assistito a casa - continua - e le entrate della pensione e del contributo regionale non sono sufficienti per pagare gli stipendi e i contributi delle assistenti.

I soldi - conclude - serviranno a comprare i farmaci,creme,alimenti,materiale e attrezzatura medico-sanitaria”.

La raccolta ha avuto più di 450 condivisioni ed è raggiungibile al link https://gf.me/v/c/gfm/aiuta-giancarlo-a-sostenere-le-spese-per-le-oss




© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo