La Dinamo c'è: espugnato il PalaVerde di Treviso

Logan (foto: Dinamobasket.com)
Logan (foto: Dinamobasket.com)
Vittoria! La Dinamo Banco di Sardegna si impone al termine del lunch match della 4°giornata di regular season: al termine di 40’ di battaglia vera gli uomini di coach Demis Cavina espugnano il PalaVerde di Treviso. Dopo un ottimo avvio i giganti subiscono l'offensiva veneta, i biancoblu però restano a contatto e con cinismo e intensità disputano un grande terzo quarto portandosi sul +9, trascinati dalla grinta di Jason Burnell (14 pt). A cavallo tra terzo e ultimo quarto Treviso chiude la rimonta e nel finale punto a punto è tutta la classe e la freddezza di David Logan, 22 punti, a decidere il match: da ex di giornata punisce la Nutribullett e infila due bombe clamorose che mettono in cassaforte la vittoria del Banco.

Starting five biancoblu con Clemmons, Gentile, Bendzius, Battle e Mekowulu. Treviso risponde con Russell, Bortolani, Dimsa, Akele e Sims. Avvio contratto per entrambe le squadre, botta e risposta tra Russell e Clemmons da tre ad aprire le danze: la Dinamo tira fuori la faccia giusta con difesa aggressiva e attenzione ai dettagli. Break di 7-0 del Banco con l’ex Igokea e l’ex di giornata Mekowulu. Akele sblocca i padroni di casa dopo oltre 3’, controbreak di 6 lunghezze con Russell e Sims: l’alleyop dell’asse play-pivot dice sorpasso Treviso 10-9. Non ci sta la Dinamo che con Melowulu e Battle firma il controsorpasso e chiude il primo quarto 12-13. È David Logan il protagonista della seconda frazione: nella prima da ex al PalaVerde il Professore infila 7 punti che siglano il break isolano del +8 con la bomba di Treier che dice 17-25. Reazione trevigiana che bombarda dall’arco: dopo aver tirato con 1 su 8 i padroni di casa infilano 6 bombe con Dimsa, Bortolani e Russell. I liberi di Bortolani firmano il +3 dei veneti e alla seconda sirena è 38-35 per Treviso. La Dinamo approccia bene al secondo tempo: i giganti entrano in campo con la giusta dose di aggressività e cinismo. Il Banco piazza un break di 11-0: apre le danze Gentile, lo segue un super Jason Burnell che firma 9 punti nella terza frazione. Blackout di Treviso, coach Menetti chiama minuto sul 38-46. Reazione dei padroni di casa che si sbloccano con Bortolani a tre, ancora JB a condurre gli isolani e scrivere il +9 (41-50). La Nutribullet alza l’intensità e gioca sul filo della tensione riuscendo ad accorciare le distanze. Con 5 punti della coppia Sokolowski e Akele Treviso si riporta a contatto e chiude la terza frazione 48-53. I padroni di casa si prendono l’inerzia con la bomba di Casarin del -2, la schiacciata di Jones scrive la parità a quota 53 e coach Cavina chiama minuto. Logan a sbloccare i giganti, il Professore viene comminato con un tecnico per protese e Ryssell non sbaglia a cronometro fermo per il +1. Contropiede isolano con Jason Burnell a scrivere il 56-57, ormai in doppia cifra. Controsorpasso di Russell, timeout Dinamo. David Logan sblocca i suoi punendo dall’arco con la sua proverbiale freddezza, allunga il break Clemmons e stavolta è coach Menetti a chiamare minuto sul 58-62. Treviso si riprende l’inerzia con canestro and one di Jones e il contropiede di Sokolowski su persa di Clemmons (63-62) a 2’ dalla fine. Canestro dall’alto coefficiente di difficoltà di Jason Burnell per il 63-64, dall’altra parte del campo Bortolani fa 0 su 2 in lunetta. Sokolowski monetizza il tecnico per proteste di Bendzius e scrive il 64 pari, ma il Banco non di sta. Liberi per Burnell che fa 1/ 2 ma è David Logan a decidere la partita con la bomba a 6’’: esplode la gioia dei giganti che conquistano due punti fondamentali, il Professore replica a fil di sirena e al PalaVerde finisce 64-71.  

Treviso Basket - Dinamo Banco di Sardegna 64-71

Parziali: 12.-13; 26-22; 10-18; 16-18.

Progressivi: 12-13; 38-35; 48-53; 64-71.

Treviso. Russell 13, Faggian, Bortolani 8, Imbrò, Casarin 5, Chillo 3, Sims 4, Sokolowski 11, Dimsa 3, Jones 7, Akele 10. All. Max Menetti

Assist: Russell (6) -  Rimbalzi: Akele (9)

 
Dinamo. Sanna, Logan 22, Clemmons 10, Gandini, Devecchi, Treier 3, Burnell 14, Bendzius 2, Mekowulu 8, Gentile 4, Battle 8, Borra . All. Demis Cavina

Assist: Clemmons (4) -  Rimbalzi: Mekowulu (11)

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Logan (foto: Dinamobasket.com)