Le mete imperdibili della Sardegna: mare e non solo

Sono il clima piacevolmente temperato, e le spiagge di incomparabile bellezza, a rendere la Sardegna una Regione ideale per una vacanza, indipendentemente dal periodo dell'anno scelto. Ecco perché, in qualunque stagione, turisti e protagonisti del jet set internazionali, sono soliti sceglierla come meta, soprattutto in estate. La Regione offre località meravigliose come:
l'Arcipelago della Maddalena
la Costa Smeralda
Cala Volpe
Porto Cervo
Olbia
Alghero
Quelli indicati sono solamente alcuni dei luoghi di maggior richiamo, ma la lista è davvero lunghissima. Ecco alcuni suggerimenti per una vacanza in Sardegna in grado di sorprendere anche i turisti più scafati. Nonostante il rincaro dei prezzi degli hotel, inevitabile conseguenza della pandemia, chiunque merita di concedersi qualche giorno di relax.
Sassari e Cagliari: tra spiagge e testimonianze storiche
"Stintino" e "La Pelosa" sono nomi che evocano l'estate nei turisti provenienti da tutto il mondo. Queste due spiagge, caratterizzate da sabbia chiara e mare pulitissimo, sono abituate ad accogliere moltissimi visitatori nei mesi più caldi dell'anno. Stintino, in particolare, si protende verso l'Isola dell'Asinara. In provincia di Sassari si trova Castelsardo, borgo medioevale davvero incantevole. Cagliari, dal canto suo, è ricca di testimonianze architettoniche risalenti all'Impero Romano. Le più note sono l'Anfiteatro, Villa di Tigello e Grotta della Vipera. Tra i popoli comparsi a Cagliari nel corso della storia appaiono Aragonesi, Bizantini, Catalani, Fenici, Genovesi, Pisani e Spagnoli. Meritano una citazione le Torri Pisane, risalenti al XIV secolo, che svettano sulla parte più antica della località, e il bastione di Saint Remy, eretto nell'800, ideale per una passeggiata panoramica.
Alghero e la Costa Smeralda
Sono stati i catalani a "creare" Alghero, città che si distingue per la presenza di alte mura spagnole. Imperdibile è anche il lungomare panoramico, opera dello stesso architetto che ha realizzato le Ramblas di Barcellona. Chi giunge in Sardegna in treno, autobus o aereo, e ha deciso di soggiornare ad Alghero, avrà l'opportunità di visitare alcune spiagge di grande bellezza. Si ricorda, tra le altre, Capo Caccia, meta di molti appassionati di bird watching, e di chi non disdegna le escursioni nella natura. Non meno affascinante è la spiaggia delle Bombarde, che si distingue per le acque fresche anche in pieno agosto. Dopo essersi rilassati sulle spiagge di Santa Caterina o S'Archittu, sarebbe un peccato non approfittarne per dedicarsi alle rovine del porto romano di Tharros. La Costa Smeralda è una delle mete di maggiore spicco della Gallura, una zona situata nel nord-est della Sardegna. Fanno parte dei centri più conosciuti della Costa Smeralda Olbia, Porto Cervo, Santa Teresa di Gallura e San Teodoro.
L'arcipelago di La Maddalena, vera perla del Mediterraneo
Molti lo considerano uno degli arcipelaghi più suggestivi al mondo: stiamo parlando dell'arcipelago di La Maddalena, situato nella punta più estrema del Nord della Sardegna. Grande richiamo esercitano la macchia mediterranea e il mare color turchese. Sono 7 le isole a formare l'arcipelago (Budelli, Caprera, Maddalena, Santa Maria, Santo Stefano, Spargi e Razzoli), completato da diversi isolotti di dimensioni più contenute. L'isola di La Maddalena offre ai turisti le spiagge di Bassa Trinita, Cala Lunga, Cala Spalmatore e Punta Tegge. Dirigendosi a sud dell'isola di Budelli, invece, è possibile raggiungere la Spiaggia Rosa, il cui nome è legato al colore rosa corallino che la caratterizza. Splendidi sono i graniti che, nell'isola di Caprera, si spingono fino alla spiaggia dei due mari e a quelle di Cala Napoletana. Da cartolina sono i colori caraibici tipici di Cala Coticcio.
A fare della Sardegna una delle mete italiane turistiche per eccellenza è il clima insulare mediterraneo. Se l'estate è calda, ma ventilata e poco umida (sono Maestrale e Scirocco a conferirle un'innata freschezza), le coste sono abituate a fornire ospitalità in una stagione balneare destinata a prolungarsi fino a ottobre. E anche l'inverno vede raramente scendere le temperature sotto lo zero, prestandosi ottimamente a chi vuole programmare una vacanza nel periodo natalizio.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo