Vaccino Covid-19, al via a Stintino la somministrazione della terza dose

Il 22 e il 23 ottobre al Mut di Stintino sarà effettuata la somministrazione della terza dose di vaccino anti Covid-19 ai i soggetti over 80, ai fragili per patologie e ai soggetti con elevata fragilità. Lo ha comunicato al Comune l'Ats Sardegna - Assl Sassari che ha precisato che alla vaccinazione potranno partecipare solo gli utenti che hanno completato il ciclo vaccinale entro e non oltre il 20 aprile 2021, termine minimo di 6 mesi dall'ultimo ciclo per dose booster.

Le vaccinazioni saranno fatte seguendo l'ordine alfabetico. E così il 22 ottobre, dalle ore 10 alle ore 13,30, saranno vaccinati i cittadini con il cognome compreso dalla A alla N, mentre il 23 ottobre, sempre dalle 10 alle 13,30, si procederà con la terza dose ai cittadini con il cognome dalla O alla Z.

Nel caso si rendesse necessario, l'Ats Sardegna ha comunicato che potrebbe essere dedicata attività pomeridiana per le vaccinazioni a domicilio.

"L'amministrazione comunale, così come ha fatto nella prima parte dell'anno, ritorna in campo per la vaccinazione dei cittadini stintinesi - afferma il primo cittadino Antonio Diana - Il nostro obiettivo è garantire la sicurezza dei nostri anziani. Dobbiamo mantenere il livello di guardia sempre alto, anche se adesso l'incidenza dei casi sembra scendere.
"Al servizio della cittadinanze ci sarà anche la protezione civile comunale che, se necessario, sarà a disposizione per accompagnare le persone impossibilitate a muoversi da sole", conclude il sindaco.




© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo