Regione Sardegna: 10milioni di euro di ristori per le società sportive professionistiche

Cagliari. Nella seduta pomeridiana di ieri il Consiglio Regionale della Sardegna ha continuato l'esame del PL. 284 (Giagoni e più)” Disposizioni di carattere istituzionale finanziario e in materia di sviluppo economico e sociale”.
La seduta è stata aperta dal presidente Michele Pais. Dopo le formalità di rito il Consiglio ha iniziato l’esame dell’ordine del giorno con l’art. 6 (Disposizioni in materia di beni culturali, sport e spettacolo) della Legge 264 e gli emendamenti collegati.
Nel corso della discussione è stato approvato l'emendamento n.475 che prevede (per il 2021) un contributo straordinario di 10 milioni a favore delle società sportive professionistiche a parziale ristoro dei mancati introiti causati dalla pandemia.
Buone notizie dunque per un settore in cui la mancanza del pubblico ha impedito incassi spesso determinanti per il normale esercizio dell'attività agonostica.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo