Regione Sardegna: tornano i concorsi, pubblicato bando per 98 posti di amministrativo

Cagliari. Tornano i concorsi in Regione, per dare ai cittadini un'amministrazione più efficiente e in grado di rispondere alle esigenze delle imprese e del mondo del lavoro.
Il Presidente della Regione Christian Solinas commenta con soddisfazione il bando, in pubblicazione oggi sul Buras, per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di 98 unità di personale da inquadrare presso l'Amministrazione regionale, gli Enti, le Agenzie e le Aziende del sistema della Regione Autonoma della Sardegna, nella categoria C - Livello retributivo C1 - Profilo professionale “Istruttore amministrativo".
Dopo tanti e troppi anni, dice il Presidente Solinas, ripartono i concorsi in Regione, per dare all'Amministrazione forse nuove e renderla sempre più rapida ed efficace nel suo ruolo di supporto alle imprese, alle famiglie, al mondo del lavoro. Presto altri bandi, annuncia il Presidente.
Il concorso è per 98 unità di personale da inquadrare presso l’Amministrazione, gli Enti, le Agenzie e le Aziende del sistema della Regione Autonoma della Sardegna, nella categoria C - livello retributivo C1, profilo professionale “istruttore amministrativo”.
I candidati vincitori del concorso saranno così assegnati:

●    n. 20 all’Amministrazione regionale;

●    n. 1 all’Agenzia regionale per la ricerca in agricoltura (AGRIS);

●    n. 3 all’Azienda regionale per l’edilizia abitativa (AREA);

●    n. 7 all’Agenzia regionale per il sostegno in agricoltura (ARGEA);

●    n. 64 all’Agenzia sarda per le politiche del lavoro (ASPAL);

●    n. 1 all’Ente acque della Sardegna (ENAS);

●    n. 2 all’Ente regionale per il diritto allo studio universitario (ERSU Sassari).

Le domande devono essere inoltrate telematicamente da oggi e fino al 29 novembre.
Tutti i dettagli sono pubblicati sul Buras e sul sito istituzionale della Regione.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo