Discoteca abusiva a Ossi: i Carabinieri smascherano una festa di Halloween

Nella notte di domenica, a Ossi,  nel corso di un servizio coordinato dei Carabinieri, è stato denunciato un 64enne, originario del paese, per aver organizzato nella sua abitazione privata (una villa dell'agro di Ossi) una festa da ballo con pagamento all'ingresso e somministrazione di bevande alcoliche, il tutto senza alcun tipo di autorizzazione. Alla festa, pubblicizzata sui social, si sono recati molti minorenni per la ricorrenza di “Halloween”. All’arrivo dei Carabinieri alcuni hanno dichiarato di aver pagato 15 euro, quota che comprendeva l’ingresso e due consumazioni. Il proprietario della villa è stato quindi segnalato alla Procura per la violazione degli artt. 666 c.p. (spettacoli o trattenimenti senza licenza) e 86 TULPS (esercizio della somministrazione di bevande senza licenza e autorizzazioni).

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo