Sconfitta per il Sassari Calcio Latte Dolce nella nona giornata del campionato di Serie D

Quarta sconfitta stagionale per il Sassari Calcio Latte Dolce che viene sconfitto per 1-2 dal Lanusei nella nona giornata del campionato di Serie D. Gli ogliastrini chiudono il primo tempo avanti 0-1, poi, nella ripresa, Manca risponde a Cabeccia.
Il Lanusei prova subito a prendere in mano le redini del match e al quarto d’ora si rende pericoloso con Selvini che impegna severamente Carta. Un minuto più tardi arriva il vantaggio sassarese: sugli sviluppi di calcio d’angolo, colpo di testa di Ciotoli che trova il suo secondo gol stagionale e regala lo 0-1 agli ogliastrini. La reazione dei biancocelesti non si fa attendere e dopo il vantaggio del Lanusei, sono i sassaresi a fare la partita: prima Palombi e poi Altea tentano la conclusione, ma il tiro dei biancocelesti non inquadra lo specchio della porta. Cinque minuti più tardi altra palla gol per il Sassari Calcio Latte Dolce: Palombo perde il controllo della palla, la recupera Palmas che da posizione defilata tenta la conclusione a rete, ma Lazazzera è abile a salvare il risultato sulla linea. I padroni di casa, spinti dal sostegno del proprio pubblico provano a più riprese a rendersi pericolosi grazie con Palmas e Piga, ma la difesa ogliastrina è abile a difendere il risultato: 0-1 all’intervallo.

Al 1’ Palombo (poi ammonito) atterra Gianni e l’arbitro fischia il calcio di rigore: dal dischetto si presenta Cabeccia e non sbaglia firmando il pareggio. Il Lanusei non si scompone e un gol da distanza siderale di Manca regala il nuovo vantaggio agli ospiti: 1-2. Mister Scotto decide di inserire forze fresche dalla panchina per provare a cambiare le sorti del match e fanno il loro ingresso in campo Marcangeli e Cannas. Al 69’ punizione dal limite di Cabeccia, ma Palombo in tuffo respinge la conclusione del difensore sassarese. Alla mezz’ora altra grande occasione per il Sassari Calcio Latte Dolce: Palombo respinge il tiro di Palombi, sulla ribattuta si avventa Patacchiola e la sua conclusione si stampa sul palo esterno. All’85’ Palombi abbandona il campo per infortunio e fa il suo esordio stagionale Nurra, che torna in campo dopo un lunghissimo stop (l’ultima partita ufficiale giocata dal giocatore sassarese risaliva al 17 ottobre 2020). Nei minuti finali il Sassari Calcio Latte Dolce si riversa in avanti alla disperata ricerca del pareggio e il Lanusei, in due occasioni, va vicino al 3-1, ma gli attaccanti della compagine ogliastrina non inquadrano lo specchio della porta. Il Lanusei si difende anche nell’ultima azione del match e infligge al Sassari Calcio Latte Dolce la quarta sconfitta stagionale.
Sassari Calcio Latte Dolce: Carta; Salvaterra (28’ st Bilea), Patacchiola, Cabeccia, Medico; Piga (18’ st Cannas), Gianni, Palombi (40’ st Nurra); Altea (18’ st Marcangeli), Grassi, Palmas (25’ st Bartulović). A disposizione Carboni, Pireddu, Cassini, Mudadu. Allenatore: Pierluigi Scotto.
Lanusei: Palombo, Gualtieri, Pischedda, Petruccelli (1’ st Darboe), Ravanelli, Lazazzera, Selvini (26’ st Marrazzo), Di Lollo, Clotoli (46’ st Tomety), Masia (10’ st D’Alessandris), Manca. A disposizione: Benvenuti, Carta, Macrì, Vari, Gaetani. Allenatore: Campolo
Marcatori: 16’ Ciotoli (L), 47’ Cabeccia (R) (SLD), 50’ Manca (L)
Angoli: 2-4
Ammoniti: Ravanelli (L), Palombo (L), Darboe (L), Palombi (SLD), Marrazzo (L), Gianni (SLD)
Recupero: pt 1’, st 4’

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo