Sassari, al Cine teatro Astra prosegue
la stagione di teatro per ragazzi

Prosegue la XXXII stagione di “Famiglie a Teatro” 'appuntamento tradizionale con il teatro ragazzi al Cine Teatro Astra nuova sede della storica compagnia “La Botte e il cilindro” che organizza da sempre l’unica vera stagione di teatro per ragazzi in Sardegna. La compagnia sassarese è riconosciuta dal Ministero della Cultura, che sostiene le attività de La Botte e il Cilindro assieme alla Regione Sardegna, al Comune di Sassari e alla Fondazione di Sardegna.
Dopo il successo dello spettacolo “Per Anne Frank” La Botte e il cilindro presenterà domenica 21 novembre alle 18 un'altra nuova produzione “Ci-Chi-Bum! Note del mio viaggio in Brasile” ideato, diretto e interpretato da Margherita Lavosi e Consuelo Pittalis. Lo spettacolo è un piacevole e divertente viaggio tra alcuni degli innumerevoli carnevali brasiliani, tra ritmi, canti e musiche della grande nazione sud-americana. Lavosi e Pittalis sul palco daranno vita a un coinvolgente diario di viaggio ricco di musica, innumerevoli storie e personaggi cangianti.
Il 28 novembre il Cine teatro Astra ospiterà la compagnia toscana. Pilar Ternera con “I racconti dei saggi samurai”. La stagione proseguirà l'11 e 12 dicembre con “Galline Libere” scritto e diretto da Stefano Chessa seguito il 18, 19 dicembre da “Io, Pollicino”.
Per tutto il periodo natalizio 26, 27, 28 dicembre 2021 – 5, 6 gennaio 2022 un atteso ritorno lo spettacolo “Un principe piccolo piccolo” di Consuelo Pittalis regia Pier Paolo Conconi  ispirato al “Piccolo principe” di Antoine de Saint-Exupéry.





© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo