Fiera dell'Agricoltura, l'assessora Pili: "Importante abbattere costi per l'energia per le imprese"

La prima comunità energetica agricola regionale potrebbe nascere ad Arborea. Stamattina in occasione dell’inaugurazione della Fiera dell’Agricoltura, l’assessora regionale all’industria Anita Pili, insieme alla Sindaca di Arborea Manuela Pintus, si è confrontata sulla possibilità di organizzare un sistema energetico locale che consenta di abbattere i costi dell’energia per gli operatori. In particolare, ha sottolineato Anita Pili, dovrà essere garantito un supporto sull’infrastruttura di rete che oggi non consente la massima potenzialità della rete elettrica cittadina. È fondamentale in questo momento storico riuscire a catturare tutte le risorse a disposizione per consentire agli operatori locali di essere non soltanto consumatori, ma produttori di energia, creando anche l’opportunità di un reddito aggiuntivo per le imprese che oltre ad abbattere i costi ordinari dell’energia, potrebbero avere una fonte integrativa di reddito, ha detto l'assessora. I nostri territori e le nostre imprese, per tipologia e localizzazione, possono cogliere opportunità importanti in materia energetica. Dobbiamo quindi essere pronti con una progettualità di sistema che garantisca la copertura finanziaria di progetti ambiziosi per le nostre comunità.
La manifestazione è stata anche l’occasione per incontrare gli studenti della scuola secondaria e gli universitari, e per veicolare un messaggio di sostegno e incoraggiamento verso lo studio e la competenza, che rappresentano gli elementi qualificanti del nostro sistema socio economico, ha concluso l'assessora Pili.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo