BPER Banca e Storielibere.fm presentano la nuova serie
del podcast “ConTanti Saluti”

BPER Banca ha scelto Storielibere.fm come partner per lo sviluppo delle sue serie podcast con l’obiettivo di investire in intrattenimento di qualità. Il rapporto, cominciato con la sponsorizzazione di una serie spin-off del podcast “Favolosa Economia” e proseguito con la serie dedicata alle sorelle Giussani, “Les Diaboliques”, scritto e raccontato da Chiara Tagliaferri, continua con la realizzazione della serie podcast “ConTanti Saluti”.

Si tratta di un vero e proprio magazine di economia di educazione finanziaria a cui ci si potrà rivolgere per condividere le proprie confidenze finanziarie. Avete mai avuto la sensazione di perdere il controllo delle vostre finanze o di sentirvi smarriti di fronte a una scelta economica? Nessun timore, con la complicità e le conoscenze di Emanuela Rinaldi e la verve competente e appassionata di Enrico Bertolino avrete a disposizione i consigli più semplici per tracciare, monitorare e pianificare le nostre entrate e uscite e per comprendere meglio i principi scientifici su cui si basa l’educazione finanziaria.  

Con la serie “ConTanti Saluti” BPER Banca e Storielibere.fm desiderano realizzare un podcast che possa intrattenere e aiutare gli ascoltatori, con parole semplici e un tono leggero, che consenta loro di districarsi tra dubbi ed incertezze su soldi e finanza, temi che molte volte possono intimorire e spaventare. Anche se spesso è proprio questa preoccupazione la migliore alleata per imparare a gestire spese e investimenti, sia per chi ha un capitale contenuto, ma anche per chi quel capitale ha timore di disperderlo.

“ConTanti Saluti” racconterà quindi storie di problematiche molto comuni, che riguardano la vita di tutti, offrendo una sorta di guida per aiutare a gestire il proprio denaro. Per questo motivo il podcast si propone di avere un contatto diretto con gli ascoltatori e di raccogliere le loro domande per avere degli spunti reali da cui partire per sviluppare gli episodi.

A questo scopo è già stato attivato un apposito numero WhatsApp, 389 655 62 89, a cui gli interessati possono mandare dei messaggi vocali che serviranno come spunto per le puntate.

La serie podcast, che si sviluppa lungo l’arco temporale di un anno, è composta da dodici episodi mensili da circa trenta minuti, il primo dei quali è previsto in uscita venerdì 3 dicembre.

Il podcast per BPER Banca rappresenta uno strumento, complementare a tutti i mezzi di comunicazione, per affermare i valori del brand. Per approfondire qualunque tema non bastano pochi secondi, servono tempo e qualità. Per questo BPER Banca conferma la scelta del podcast quale mezzo privilegiato per parlare direttamente a tutti coloro che vogliono avvicinarsi in modo autorevole e piacevole, anche attraverso percorsi non sempre lineari, ai temi dell’economia e della finanza.

Sabrina Bianchi, Responsabile Brand e Marketing Communication di BPER Banca, ha dichiarato: “La gestione delle finanze è un tema costantemente presente nelle nostre vite e suscita mille domande. Con il nuovo podcast ConTanti Saluti vogliamo provare a rispondere senza giri di parole, tecnicismi o formule complicate ai quesiti più semplici, ma anche a quelli più complessi: dalla paghetta allo shopping online, passando attraverso la gestione delle spese nella coppia e in famiglia, fino alla pianificazione dei risparmi per il futuro. Parleremo di soldi e di gestione del denaro accompagnati dalla verve di Enrico Bertolino e dalla competenza di Emanuela Rinaldi, senza imbarazzi e con l'obiettivo di condividere contenuti di approfondimento, perché in BPER Banca, da sempre, crediamo che un cliente informato sia anche un cliente più soddisfatto”.

Enrico Bertolino ed Emanuela Rinaldi, autori del podcast, hanno voluto descrivere così il loro apporto al progetto.
“Come sociologa, mi occupo da tanti anni in università di studi sulla cultura finanziaria degli italiani e sono felice di poter raccontare nel podcast i risultati delle ricerche scientifiche più recenti e importanti. Così si promuove un’educazione finanziaria seria tra gli ascoltatori”, afferma Rinaldi.
Enrico Bertolino ha aggiunto: “Posso dire di essere contento di approcciare una nuova forma di comunicazione che prevede il tempo a disposizione e la possibilità di interagire con le persone e le loro storie vere, oltre che libere. Sarà interessante capire quanto l'ironia e l'ascolto possano cambiare o migliorare i  modelli di comunicazione one way che esistono oggi, come la radio e la tivù, permettendo a noi di crescere ed al pubblico di confrontarsi. Indi per cui andiamo a cominciare questa avventura e vediamo che succede”

Da dicembre 2021 fino a novembre 2022, “ConTanti Saluti” è online con un nuovo episodio disponibile su bper.it, storielibere.fm e su tutte le principali applicazioni di ascolto podcast (Spotify, Apple Podcast, Spreaker, Google Podcast, ecc.).
_________

GLI AUTORI

Emanuela E. Rinaldi PhD, è Ricercatrice in Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l'Università̀ degli Studi di Milano Bicocca, Dipartimento di Scienze Economico-Aziendali e Diritto per l'economia (Di.SEA.DE). Ha conseguito il Master of Sciencce in Economic Psychology (University of Exeter) e il Dottorato di ricerca in Sociologia e metodologia di ricerca sociale (Università Cattolica del Sacro Cuore). Si occupa da anni  di studi sulla socializzazione economica, sull’educazione finanziaria, sulla financial literacy, sull’inclusione degli alunni stranieri e di differenze di genere. È membro del Comitato Scientifico AIS-EDU (Associazione Italiana di Sociologia, sezione EDUCAZIONE), del  BOARD del RN10 Sociology of Education dell'European Sociological Association, del Comitato Direttivo di AEEE-Italia (Associazione Europea per l'Educazione Economica) ed è Responsabile scientifico di ONEEF (Osservatorio Nazionale di Educazione Economico Finanziaria). Collabora da anni con il gruppo di ricerca SCUOLA presso la Fondazione ISMU (Iniziative e Studi sulla Multietnicità) e con diversi enti pubblici, privati e no-profit che si occupano di educazione finanziaria. Email: emanuela.rinaldi@unimib.it Link web: https://www.unimib.it/ugov/person/251280
Tra i suoi  progetti di ricerca e divulgazioni  inerenti l’educazione finanziaria più recenti: “Fitness for finance: migliora il tuo benessere finanziario (per studenti universitari, 2021); “Senior, competenze finanziarie, nuove tecnologie e COVID-19. I risultati di un’indagine nel nord Italia (ricerca sui cittadini di 65 anni o più); “Indagine ONEEF sui progetti di educazione finanziaria in Italia nel 2019-2020 (2021); “Violenza economica: come riconoscerla, prevenirla e superarla” (2020); “Favole e fiabe per educare a un uso responsabile del denaro” (per le scuole primarie, 2020); “Autonomia economica in rosa” (sull’indipendenza economica delle donne, 2020); “La torta dell’economia: un progetto per educare al risparmio, al dono, alla solidarietà e alla progettualità” (per le classi 4^ e 5^ delle scuole primarie, 2020

Enrico Bertolino, dopo la laurea all’Università L. Bocconi inizia la sua attività proprio nel settore bancario, nella divisione Coordinamento Risorse, Marketing e Sviluppo Prodotti Finanziari in Italia e a Londra.
La sua carriera artistica comincia tra il 1996 e 1997 anni vincendo alcuni prestigiosi concorsi per giovani comici tra cui Il Cabaret del Cabaret, Bravo Grazie! e il Festival del Cabaret Ugo Tognazzi. Nel 1997 debutta sul grande schermo con il film Incontri Proibiti per la regia di Alberto Sordi. Nel 1998 arriva sul piccolo schermo con Ciro, il figlio di Target (Italia 1), Facciamo Cabaret (Italia 1), Mai dire gol della Domenica (Italia 1), Target (Canale 5), Mai dire gol (Italia 1) e Quelli che il calcio (Raitre). Nel 1999 è su Italia 1 con i programmi: Festa di classe, Facciamo Cabaret, Ciro, Comici e Mai dire gol e su Raidue con Convenscion. Torna sul grande schermo con La grande prugna di Claudio Malaponti. Nello stesso periodo è vincitore del Premio Walter Chiari – Città di Cervia. Tra il 2001 e il 2002 continua la carriera televisiva e prosegue parallelamente anche quella teatrale con lo spettacolo Il diluvio fa bene ai gerani. Nel 2008 torna in libreria con I Manuali di autodistruzione editi Sperling&Kupfer ed è tra le guest star del programma di Canale 5 Zelig dove ritorna nel 2010. Porta in tournée lo spettacolo Lampi accecanti di Ovvietà. Dal 2005 al 2010 ha condotto su Raitre Glob – l’Osceno del villaggio. Nel 2012 conduce su Raitre il suo nuovo programma Glob Spread e pubblica con Mondadori Pirla con me. Dal giugno 2016 porta nei teatri italiani Instant Theatre spettacolo in cui narrazione, attualità, umorismo, storia, costume, cronaca, comicità, politica e satira si incontrano.
Nel settembre scorso l’instant theatre è approdato anche alla Summer School della Scuola di Politiche fondata da Enrico Letta, intervistando quest’ultimo insieme al Romano Prodi.
All’intensa attività artistica Enrico Bertolino affianca da sempre un’attività professionale nella quale si occupa della formazione sulla comunicazione e della spettacolarizzazione di eventi formativi e conventions aziendali. Da gennaio ad aprile 2018 è partita una nuova tournèe teatrale con lo spettacolo di instant theatre Di male in seggio, dedicato alle ultime elezioni politiche che ha analizzato, ridendone, il rapporto degli italiani con la politica. Lo spettacolo che ha visto tra gli ospiti Guido Crosetto, Giovanni Toti, Sergio Cofferati e Maurizio Gasparri, ha toccato le città di Bologna, Genova, Torino, Verona, Lecce, Roma e Milano registrando un grande successo di pubblico.





 
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo