Carabinieri,Operazione“pony express”:in due finiscono in manette per detenzione e spaccio di cocaina

Questa mattina all’alba i Carabinieri della Stazione di Valledoria e del Nucleo operativo della Compagnia di Valledoria, coadiuvati dai “Cacciatori” dello Squadrone eliportato, dai Cinofili di Abbasanta e dalla Stazione CC di Olmedo hanno dato esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di due soggetti. Gli arrestati, F.G.C., 49enne di Valledoria e E.G., 42enne di Santa Maria Coghinas, rispettivamente pusher al dettaglio e fornitore, sono stati catturati a conclusione di un’indagine durata alcuni mesi durante la quale i Carabinieri avevano già arrestato un’altra persona, segnalate amministrativamente altre tre per uso di stupefacenti, sequestrato diverse migliaia di euro provento dell’attivita’ illecita e sequestrato quasi due etti di cocaina, buona parte della quale  ancora sottoforma di pietra e quindi purissima. Terminate le operazioni di rito e le perquisizioni, durante le quali gli investigatori hanno rinvenuto altro stupefacente e tutto il necessario per il suo confezionamento, i due sono stati trasferiti a Sassari nel carcere di Bancali a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo