Sassari. Promocamera, al via il Progetto MarittimoTech+

Sul fronte della creazione e allo start up d’impresa il Sistema camerale del nord Sardegna si è dotato da anni di un modello strategico che si rivolge ad aspiranti e nuovi imprenditori e imprenditrici e prevede un’offerta mirata di attività e servizi per la promozione della cultura d’impresa, attraverso percorsi di informazione, formazione, assistenza, accompagnamento e supporto.

In particolare l’Azienda Speciale camerale Promocamera, grazie alla partecipazione a numerosi Programmi europei che promuovono la cooperazione trasfrontaliera tra le nuove imprese costituite nelle varie Regioni mediterranee, è impegnata per sostenere gli aspiranti e neo imprenditori aiutandoli e sostenendo/favorendo la creazione, il decollo e la sostenibilità di nuove imprese, con particolare riguardo per le start up giovanili e innovative, al fine di generare nuove realtà economiche e nuove opportunità occupazionali che possono concretamente contribuire al rilancio del nostro territorio .

In questo contesto si inserisce il Progetto MarittimoTech+ coerente con le linee strategiche di indirizzo adottate dall’attuale consiliatura camerale, elaborate con il contributo di tutte le associazioni imprenditoriali rappresentante in Consiglio camerale e tenendo conto degli input ricevuti dal sistema imprenditoriale del nord Sardegna. E ogni imprenditore potrà contare su un contributo di 6.300 euro in servizi per imprese individuali, microimprese e giovani imprese costituite da meno di 2 anni, nei settori prioritari transfrontalieri legati alla crescita blu e verde costituite da meno di due anni.

“Supportare la nascita e crescita di nuove imprese, attraverso la maturazione di una mentalità imprenditoriale, non è rilevante ai soli fini della futura creazione di nuove imprese, ma si riflette anche sulla capacità dei giovani di innovare, di riconoscere i propri punti di forza e di debolezza, di lavorare sia individualmente che in team, di saper assumere consapevolmente e con adeguata competenza il rischio di fare impresa. E’ questo l’obiettivo prioritario che Promocamera si pone nell’organizzare e gestire le attività finalizzate a promuovere lo spirito imprenditoriale e la competitività sui mercati nazionali ed esteri. E’ il commento del presidente di Promocamera, Francesco Carboni. Che aggiunge:“Grazie alla efficace gestione delle risorse aggiuntive provenienti dai fondi della programmazione comunitaria, Promocamera annualmente è in grado di attivare diverse azioni di formazione e assistenza personalizzata, strutturate per sostenere agli aspiranti imprenditori e le nuove imprese che hanno recentemente iniziato la propria attività”.

Il Progetto MarittimoTech + punta a strutturare un servizio di assistenza tecnica specializzata rivolto alle micro, piccole e medie aziende dell’area transfrontaliera, operative nelle filiere prioritarie del Programma (Nautica, Turismo Blu e Green Economy). L’obiettivo prioritario è quello di creare una rete transfrontaliera di esperti e di strutture in grado di offrire tecnologie e servizi avanzati per la tipologia di imprese target, che permetta di innalzare la capacità di produrre innovazione da parte dell’impresa e di consolidarsi sui mercati esteri.

L’assistenza specialistica sarà concentrata su aspetti chiave legati ad ambiti specialistici, quali: Strategie di marketing e commerciali; Transizione Digitale; Controllo di gestione e business plan; Innovazione e trasferimento tecnologico; Posizionamento sui mercati locali ed esteri; Progettazione/adeguamento strumenti promozionali; Accesso al credito e ai finanziamenti pubblici; Proprietà intellettuale. Maggiori informazioni relative al progetto su www.promocamera.it.







© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo