Solinas, Pais e Ganau delegati dalla Sardegna per votare il nuovo Presidente della Repubblica

Cagliari. Si è tenuta questa mattina l’elezione dei tre delegati che parteciperanno, dal 24 gennaio a Roma,  alle votazioni per il nuovo Presidente della Repubblica. In base all’articolo 83 della Costituzione “Il Presidente della Repubblica è eletto dal Parlamento in seduta comune dei suoi membri. All'elezione partecipano tre delegati per ogni Regione eletti dal Consiglio regionale in modo che sia assicurata la rappresentanza delle minoranze. La Valle d'Aosta ha un solo delegato. L'elezione del Presidente della Repubblica ha luogo per scrutinio segreto a maggioranza di due terzi dell'assemblea. Dopo il terzo scrutinio è sufficiente la maggioranza assoluta”.

I tre delegati della Sardegna che parteciperanno, dal 24 gennaio a Roma,  alle votazioni per il nuovo Presidente della Repubblica sono il presidente della Regione Christian Solinas (32 voti), il presidente del Consiglio regionale, Michele Pais (24 voti), e il capogruppo del Pd, Gianfranco Ganau (21 voti). Ha ottenuto 15 voti Antonello Peru, consigliere regionale del Gruppo Udc-Cambiamo!, e una scheda è stata dichiarata nulla.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo