Prosa e danza al Comunale di Sassari per il Giorno della Memoria

Sassari. La commissione Pari Opportunità del Comune di Sassari, in collaborazione con il Club Inner Wheel Sassari Castello, in prossimità della Giornata della Memoria, ha organizzato per venerdì 21 gennaio, alle 18,30 al Teatro Comunale, un evento aperto esclusivamente alle testate giornalistiche. Sul palco la performance, di circa 15 minuti, interpretata dall’attrice di prosa Lella Cucca sulla storia della professoressa Zaira Coen Righi e la compagnia di danza Arabesque su regia e coreografia di Maria Grazia Deliperi. Lo scopo è che sia divulgato sui mass media in occasione della Giornata della Memoria, il 27 gennaio, in ricordo delle vittime nei campi di sterminio nazisti.

La performance rappresenta il naturale proseguo del percorso iniziato lo scorso anno e che ha visto la posa della prima pietra d’inciampo, donata alla città. Il Comune aveva patrocinato e partecipato all’iniziativa del club Inner Wheel Sassari Castello, che ha portato la prima “pietra d’inciampo” di Sassari. Zaira Coen Righi, era una docente del liceo Azuni di origine ebrea, nel 1944 fu deportata ad Auschwitz dove morì nei forni crematori. La pietra era stata posizionata di fronte alla casa in cui abitava la docente, in piazza d'Italia.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo