Domani a Pirri "Pagine di significante", primo appuntamento della rassegna cineconcerti sinestesie

Cagliari. Si è svolto Domenica 13 Marzo allo Spazio Hermaea a Cagliari (Via Santa Maria Chiara 24/a, Pirri), l’istrionico e poliedrico primo appuntamento annuale per la Casa di Suoni e Racconti che, con PRELUDIO - Anteprima Tra Parola e Musica, ha presentato i propositi per questo 2022.
Una Conferenza Stampa Musicale, un incalzante e grottesco “avanspettacolo”, un varietà tra Musica, Teatro, Danza, Cinema, Tradizione che, sotto la direzione artistica del musicista e compositore Andrea Congia, ha traghettato il pubblico in sala e sulla pagina Facebook dell’Associazione verso un arcipelago di suggestioni.
Una scaletta densa di contenuti, un nutrito nugolo di artisti, giornalisti, ospiti e tanti amici pronti a dare un caloroso incoraggiamento all’Associazione Culturale che, ormai da quasi sette anni, si prodiga per costruire un programma artistico che metta al centro la Sardegna e la sua Identità. “Non Fa, ma Mi” è stato l’eccentrico slogan di questa Anteprima. Quasi una provocazione che vuole essere di buon auspicio, un augurio che possa spingere, nonostante i problemi, a non arrendersi mai.

UN ECLETTICO 2022 - Il Programma TRA LE MUSICHE 2022, anche quest’anno vedrà al suo interno la rassegna dedicata alla Letteratura Sarda SIGNIFICANTE, il festival fantamusicale UCRONIE e la rassegna di cineconcerti SINESTESIE, patrocinati dalla Regione Autonoma della Sardegna, dalla Città Metropolitana e dal Comune di Cagliari e dalla Municipalità di Pirri.
A sostegno di questo intenso e oneroso proposito, che vede inoltre un’audace sfida multiartistica, l’Associazione Culturale Tra Parola e Musica ha lanciato una campagna di raccolta fondi online su buonacausa.org (https://buonacausa.org/cause/tra-le-musiche-2022).
Le donazioni ricevute verranno ricompensate con gadget appositamente pensati.
Infine la Casa di Suoni e Racconti è impegnata anche in due vasti Progetti Europei mirati alla valorizzazione culturale dei beni immateriali e materiali della Sardegna: SARDIGNATELLING - Quasi un Mondo di Suoni e Racconti e BLESSEDSCAPE - Cresias de Sardigna per raccontare l’Isola oltre i suoi confini. La Casa di Suoni e Racconti ricorda inoltre che sono sempre aperte le ricerche di collaborazione rivolte ad Artisti, Organizzatori, Produttori, Tecnici, Comunicatori e chiunque voglia divenire un Operatore Culturale negli ambiti multidisciplinari dello Spettacolo dal Vivo.


SIGNIFICANTE - Il primo appuntamento con la Letteratura in Scena è in programma per questa Domenica 20 Marzo alle ore 20:00 presso il già citato Spazio Hermaea con PAGINE DI SIGNIFICANTE - Silloge Scenica dedicata alla Sardegna, che aprirà ufficialmente la quindicesima edizione della Rassegna di Concerti Narrativi. Un'Antologia che rievocherà sul palco alcuni dei testi più importanti dell’universo letterario e identitario della Sardegna e i suoi Protagonisti, interpretati dalle voci del gruppo di attrici e attori Living Canvas. La colonna sonora, firmata da Andrea Congia, sarà impreziosita dai contributi della flautista Marta Berillo. Ad aprire la serata l’intervento del poeta improvvisatore Severino Monni che introdurrà il titolo della Rassegna A FINI SERRAU, termine che nella gara poetica campidanese designa l’argomento dell’improvvisazione sotto forma di Enigma. La Rassegna proseguirà tra i mesi di Marzo e Giugno 2022, facendo tappa come ogni anno in svariate location nell’Isola di Sardegna e realizzando il suo corso principalmente a Cagliari.
SIGNIFICANTE 2022 - A FINI SERRAU gode del Patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna, della Città Metropolitana e il Comune di Cagliari insieme alla Municipalità di Pirri, ed è il primo segmento del succitato progetto artistico-culturale che prende il nome di TRA LE MUSICHE, con cui la Casa di Suoni e Racconti indaga l’agire performativo della Musica.
A supporto dell’intero Progetto è stata attivata una campagna di crowdfunding sulla piattaforma buonacausa.org (buonacausa.org/cause/tra-le-musiche-2022) per garantire, anche a distanza, la possibilità di supportare il Progetto della Casa di Suoni e Racconti.
L’ingresso per assistere all’evento sarà Libero (con Offerta) e per accedere allo Spazio Hermaea sarà necessario essere in possesso del Green Pass Rafforzato.
Sarà infine possibile assistere all’evento anche attraverso la diretta streaming che verrà trasmessa sulla pagina Facebook della Compagnia.

UCRONIE - Il Festival delle Musiche dei Mondi si presenterà come di consueto in veste di costruzione immaginifica che nasce dalla Musica intesa come collante sonoro tra tutte le discipline artistiche coinvolte per l’edificazione di nuove Dimensioni: Narrativa, Teatro, Danza, Arti Visive. Quasi uno Specchio dove Immaginazione e Fantasia si proiettano al fine di poter comprendere meglio il Reale. Nella sua sesta edizione, in programma a Cagliari nel mese di Luglio 2022, sarà evocato un Mondo Musicale fantastico nel quale il concetto di Trama acquisirà nuovi significati. Suddiviso in differenti episodi, il Mondo sarà evocato da una moltitudine di Performer: attori, attrici e figuranti denominati Living Canvas; i Plotdancers, corpo di ballo coordinato da Angelica Adamo e l’insieme di musicisti guidato dal chitarrista e compositore Andrea Congia. Anche quest’anno è prevista l’articolazione di una serie di attività preparatorie: l’Adunanza e il Cenacolo, rispettivamente le attività di costruzione del cast e la residenza artistica laboratoriale, e,  l’Avanguardia, anteprima del festival, che invita al dibattito su come ciascun Operatore Culturale impegnato nel territorio possa, voglia e debba agire nei confronti del futuro dell’Arte Performativa in Sardegna.

SINESTESIE - La Rassegna di CineConcerti anche in questa edizione si occuperà di portare il Cinema “quasi” sul Palcoscenico e la Musica “quasi” sullo Schermo. INTRECCI ORALI, titolo dell’edizione 2022, si articolerà prevalentemente a Cagliari nel periodo autunnale e proporrà conferenze, proiezioni, cineconcerti ed eventi multiartistici diretti da Andrea Congia e musicati dal Coro delle 7 Spade, dall'Orchestra Popolare Next Mediterraneo e dall'Orchestrina dei Miracoli.

I PROGETTI EUROPEI - Ad integrazione del suo programma principale, la Casa di Suoni e Racconti realizzerà nel 2022 altri due progetti multidisciplinari, entrambi sostenuti dal fondo POR-FESR 2014/2020, linee Identity LAB e Culture LAB. SARDIGNATELLING - Quasi un Mondo di Suoni e Racconti sarà volto alla promozione degli aspetti Culturali e Identitari della Sardegna, con l’obiettivo di raccontare l’Isola oltre i suoi confini attraverso le espressioni musicali e canore della Tradizione e gli scritti di alcuni dei più grandi Autori e Poeti Sardi. BLESSEDSCAPE - Cresias de Sardigna sarà invece dedicato alla valorizzazione delle Chiese della Sardegna per proporle come luoghi di fruizione culturale, artistica e turistica.
SUL WEB: www.traparolaemusica.com
SU FACEBOOK: www.facebook.com/traparolaemusica

Nell'immagine Andrea Congia, foto di Pierpaolo Arru


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo