Sanità, firmato l'accordo sulla ripartizione dei fondi contrattuali del comparto

Raggiunta, questa mattina, negli uffici dell’Assessorato della Sanità, l’intesa con tutte le sigle sindacali sulla redistribuzione dei fondi del comparto sanitario. Ora il documento dovrà essere ratificato dalla Giunta. “Sono molto soddisfatto – dichiara l’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu –: si tratta di un ulteriore passo in avanti verso la realizzazione completa di una riforma sanitaria che punta a un utilizzo delle risorse sempre più efficiente ed efficace, capace di rispondere al meglio ai bisogni di salute dei sardi. E questa intesa va nella direzione di gratificare e stimolare tutto il personale del comparto che anche in questi due anni di pandemia ha dato prova di grandissima e professionalità e abnegazione”.

Le risorse saranno assegnate alle nuove Asl e ad Ares e sono già destinate alle diverse finalità. come progressioni, premialità, condizioni di lavoro e incarichi per un totale di circa 70 milioni di euro.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo