Alghero, decoro urbano: al via il monitoraggio e controllo degli ecobox

Alghero. Prosegue l’attività di monitoraggio e controllo degli Ecobox, le strutture per contenere la raccolta rifiuti di bar e ristoranti.
Un progetto condiviso tra settori del Comune per  una ulteriore stretta di monitoraggio e controllo, anche a seguito dell'approvazione del nuovo regolamento di gestione.
I settori Demanio Ambiente, con il servizio Transazione Digitale, hanno concluso la realizzazione di un progetto obbiettivo, approvato recentemente dalla Giunta, che permetterà di monitorare in tempo reale lo stato delle posizioni delle singole attività relativamente all'uso degli Ecobox. Il progetto ha consentito di creare  una piattaforma online (dati ed immagini) per la gestione integrata di tutti procedimenti amministrativi riguardo alla presentazione delle istanze tese al rilascio delle concessioni di suolo pubblico occupate dagli ecobox e successive valutazioni e verifiche relative al loro corretto mantenimento.
Da un punto di vista gestionale, inoltre risulterà più efficace ed immediata la interlocuzione con le attività commerciali, nella gestione appunto delle scadenze contrattuali, pagamento tariffe, dei relativi alert che gli uffici, tramite la suddetta piattaforma potranno inviare all’utenza per il rispetto delle scadenze di varia tipologia.
Le varie strutture son state georeferenziate con allegata documentazione fotografica, per una maggior completezza delle informazioni e per una più agevole attività di controllo da parte della Polizia Locale.
"Il lavoro sinergico dei settori Ambiente e Demanio è uno strumento fondamentale per un'efficacia azione amministrativa, nell'ottica di una gestione degli spazi pubblici ordinata, dignitosa e consona ad una città turistica come Alghero, in questi giorni son già partite le prime comunicazioni dirette ai titolari di Ecobox che non risultano allineati al regolamento e che saranno oggetto di sanzione, se inottemperanti" spiegano così gli assessori all'Ambiente Andrea Montis, e al Demanio, Giovanna Caria.

Nell'immagine: il sindaco Mario Conoci

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo