Tirapugni,mazza, cinque coltelli a serramanico:automobilista fermato a Sassari in stato di ebbrezza

Sassari. Per il periodo delle festività pasquali la Polizia di Stato di Sassari ha intensificato i servizi su strada con controlli specifici sul territorio di propria competenza.
Proprio nella notte di Pasqua, gli uomini della Sezione Polizia Stradale di Sassari, durante un servizio specifico, hanno proceduto al controllo di un’autovettura, il cui conducente alla vista della pattuglia volutamente invertiva la marcia.
Durante il controllo, oltre al rinvenimento all’interno del veicolo di cinque coltelli a serramanico, di una mazza di legno, di un tirapugni, di diversi petardi e di una pistola a scacciacani compresa di proiettili, il giovane conducente risultava positivo al test alcoolemico  tre volte superiore al massimo consentito.
L’attività svolta dagli agenti della Sezione Polizia Stradale di Sassari ha portato oltre alla segnalazione del giovane ventitrenne all’autorità giudiziaria per il reato di porto d’armi od oggetti atti ad offendere anche al ritiro della patente, per il reato previsto per  la guida sotto l’influenza dell’alcool.
Nel complesso dell’attività svolte nel fine settimana, in provincia sono state ritirate 14 patenti per guida in stato di ebbrezza alcolica e di 27 patenti per eccesso di velocità.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo