Vinitaly, premiati due vini delle Fattorie Isola di Luigi Cuccaru

Prestigioso riconoscimento per le Fattorie Isola di Luigi Cuccaru. L’azienda sorsense è stata premiata alla 54esima edizione di Vinitaly, il salone internazionale dei vini e dei distillati che si sta svolgendo in questi giorni a Verona. I due riconoscimenti arrivano nell’ambito dei vini premiati in seno a Wine Without Walls, la selezione dedicata ai vini biologici: il Cannonau di Sardegna DOP Riserva Vino Biologico 2019 ed il Vermentino di Sardegna DOP Vino Biologico 2021. Grande soddisfazione è stata espressa dall’imprenditore sorsense Luigi Cuccaru che vede ancora una volta premiati il lavoro e l’impegno profusi nella ricerca e nella produzione di vini di qualità.
“Produrre una linea di vini biologici, ottenuti con uve coltivate in Sardegna e prodotte in territori con una forte identità legata alla millenaria coltivazione della vite nell’isola sarda – commenta l’agronomo Luigi Cuccaru -  è di fatto l’idea di fondo sulla quale insieme all’enologo Renzo Panetto abbiamo condiviso un progetto che ha dato vita alla realtà di Fattorie Isola”. I due amici, da sempre operanti nel settore del vino hanno così intrapreso la sfida del biologico, mossi dal desiderio di produrre nel pieno rispetto della terra, dell’agricoltore e del consumatore, guardando alla sostenibilità e alle future generazioni. Impegno e coraggio che vengono ampiamente riconosciuti ai più alti livelli della scena vitivinicola internazionale.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo